Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Marcheschi (FdI): “Abroghiamo la legge sui diritti samaritani”

Il capogruppo lancia una raccolta firme sul web

FIRENZE. “Basta col teatrino del Pd! Da una parte il presidente Rossi vuole dare un riconoscimento alla capitana della Sea Watch Carola Rackete e fa approvare la legge salva-clandestini, dall’altra invece il sindaco di Firenze Nardella e quello di Prato Biffoni si lamentano perché nelle loro città arrivano 30 migranti come redistribuzione dal Cas di Trieste e se la prendono con il ministro dell’Interno Salvini. La verità è che con la legge approvata dal Pd e da Rossi in Toscana di clandestini ne arriveranno 30 al giorno, che pagheremo con i soldi dei toscani – dichiara Paolo Marcheschi, capogruppo regionale di Fdi – Per questo da oggi lancio sul web la raccolta firme per abrogare la legge sui “diritti samaritani,la “legge salva-clandestini”. In attesa che il Governo impugni la legge davanti alla Corte Costituzionale, parte la mobilitazione!”.

Link raccolta firme per abrogare legge salva-clandestini: https://bit.ly/2JyWpad