Mancuso (MdP): “Una Siena nuova verso il futuro: momento delle scelte”

"Metteremo in campo una proposta capace di riunire una grande area culturale, civica e politica"

Fulvio Mancuso

SIENA. Già da troppe settimane viviamo una campagna elettorale iniziata presto e male, tra eccessive ambizioni personali, romantici ritorni, tanta confusione del nuovo che avanza e soprattutto nessuna proposta se non rapsodica e generica.

E dunque, in un panorama nel quale il listone getta la maschera rivelando di essere animato da istanze identitarie retrive e dal vecchio centrodestra, mentre il PD appare ancora lacerato e diviso, abbiamo il dovere di presentare a Siena un progetto di governo serio, credibile e innovativo nei contenuti, che sia frutto di uno sforzo collettivo di partecipazione e non la logorata espressione muscolare del personalismo, del “salvatore della patria” e dello “stellone”. La comunità è stanca di finti eroi, di ricette miracolistiche, di protesta senza proposta o di retorica dello specchietto retrovisore. La città ha bisogno di respiro, di visione e di dimensione collettiva.

Per questo metteremo in campo una proposta capace di riunire una grande area culturale, civica e politica: la sinistra, le diverse componenti del riformismo e le forze civiche progressiste e innovative della città. Un’area nella quale il civismo, vero ed oggettivo, sia assicurato dal metodo “costituente” e di governo e ovviamente dai contenuti, piuttosto che dal formalismo delle etichette.

Una proposta per vincere e non per fare testimonianza e per garantire, così, un governo affidabile, trasparente e coraggioso,  ancorato senza se e senza ma ai valori democratici e di giustizia sociale.

Per proiettare ancora di più SIENA in una dimensione di città della conoscenza, ecologica e sostenibile, efficiente e socialmente innovativa. Sempre al fianco di chi ha meno e di chi vuole creare di più per il progresso e la sostenibilità della nostra comunità. Una città internazionale e aperta al proprio preziosissimo territorio, in grado di  assicurare servizi, protezione sociale, qualità di vita per i cittadini, riuscendo a rimettersi in sintonia con le esigenze, piccole e grandi, della popolazione, delle imprese e delle istituzioni:

cosi da affrontare con forza la sfida del futuro di Siena, giocandola sulla sua unicità, bellezza, accoglienza e attrattività.

Fulvio Mancuso

Coordinatore provinciale