Leaderboards
Leaderboards
Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

M5S: "La Lega Tumori pensi alla salute non alla politica"

Il Movimento si scaglia contro la propaganda del PD

SIENA. Quando pensi di aver visto tutto, quando la politica sembra aver perso davvero ogni decenza, quando lo sbraco è così sfrontato – vedi la recentissima approvazione del nuovo Statuto della Fondazione – da sublimare in demenza, ecco che dal “vaso di Pandora” del PD esce ancora un episodio più vieto e umiliante del precedente. Sembra impossibile, ma non lo è.

Prova ne sia l’indecente missiva recentemente recapitata ai soci della Legatumori Senese dal suo Presidente. Non si parla, ovviamente, di malattia o di assistenza o di medicina o di altro argomento caro alla Lega, ma dell’ ”insospettata presenza di Pasqualino Cappelli” nella lista di “Siena cambia”, guarda caso collegata a quella del PD, il cui candidato sindaco – lo si ricorda con malcelata commozione – è anche “Socio Benemerito”. Insomma: una squallida operazione di propaganda elettorale fatte alle spalle di un’Associazione che tiene assieme tante persone legate dall’esperienza terribile della malattia e dalla sensibilità nei confronti dell’altro. Uno sciacallaggio politico che non esitiamo a definire rivoltante.

Ma quante sono le iniziative di questo genere che il PD è in grado di secernere? Dobbiamo preoccuparci anche dei genitori dei ragazzini del rugby? E dei tifosi del Siena, con i quali l’ottimo Ceccuzzi aveva letteralmente fuso il telefoninO? E cosa dire della propaganda elettorale all’interno delle nostre Contrade? È questo il modo di fare politica del “partito unico” senese? Siamo davvero senza parole.

Agli amici della Legatumori Senese una cosa però la vogliamo dire: ci sono neoplasie più gravi di quelle che si portano via i nostri cari, sono quelle che ci privano del rispetto di noi stessi e delle risorse materiali per affrontare le difficoltà della vita, in una parola del nostro stesso futuro. Quei tumori che avvelenano la nostra vita di cittadini, rendendoci solo sudditi, e finiscono per aggredire ogni aspetto della nostra vita quotidiana: proprio come una metastasi !

Quei tumori si chiamano PARTITI e a Siena, in particolare, si chiamano PD.

MoVimento Siena 5 Stelle
www.siena5stelle.it