Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Export, l’agroalimentare senese torna a crescere

Interessanti e incoraggianti i dati che emergono dal report trimestrale dell'Osservatorio Economico Provinciale

SIENA. Uno dei principali settori economici dell’export senese, l’agroalimentare, torna a crescere del 18,9 % nel primo trimestre del 2015. E’ un segnale più che positivo vista la flessione dello 0,5% registrata nel corso dell’anno 2014. È quanto emerge da un esame del report trimestrale dell’OSSERVATORIO ECONOMICO PROVINCIALE della Camera di Commercio Siena.

Il report trimestrale, con riferimento a gennaio/marzo 2015, sul sistema produttivo provinciale, evidenzia che il Turismo ed il Commercio con l’Estero, limitatamente ad alcuni comparti, sono i settori che permettono all’economia territoriale, ancora una volta, di guardare al futuro con moderato ottimismo. Nel dettaglio, per i flussi in uscita, risultano in miglioramento i seguenti comparti: alimentari e bevande (+18,9%), i metalli di base (+12,5%), i computer (+67,5%), gli apparecchi elettrici (+1,2%), i macchinari (+9,1%), i mezzi di trasporto (+21,5%) e il sistema moda (+0,3%).

I trimestre Arrivi Presenze
2012 188.477 491.133
2013 183.356 414.021
2014 171.220 444.684
2015 184.583 502.722
Var. % 2015/2014 7,8% 13,1%

L’esame dell’Osservatorio Economico Provinciale nel settore turismo ha prodotto una stima dei flussi turistici che lascia ben sperare per ottimi risultati nel 2015. La stima prodotta per il primo trimestre 2015 è stata realizzata creando una base campionaria attraverso l’elaborazione delle statistiche ufficiali trasmesse per via telematica da un campione di strutture ricettive provinciali. La procedura utilizzata ha permesso di quantificare il movimento turistico di questi primi tre mesi in circa 185 mila arrivi e quasi 503 mila presenze, con un incremento rispettivamente del 7,8% e del 13,1%. Se tali previsioni saranno rispettate, il saldo positivo del trimestre sarà di circa 13 mila arrivi e 58 mila pernottamenti rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Dalla “Demografia delle imprese” emerge un tessuto imprenditoriale in calo dello 0,53% nel primo trimestre 2015. Infatti sono state 472 le iscrizioni al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Siena, mentre le cessazioni registrate sono state 643, segnando un saldo negativo di 169 unità. Le imprese registrate al 31 marzo 2015 risultano pertanto 28.882. E’ comunque da far rilevare che i settori che registrano saldi positivi fra imprese iscritte e cessate sono il turismo, l’immobiliare e servizi pubblici e sociali.

L’Osservatorio Economico Provinciale istituito presso la Camera di Commercio di Siena è un organismo collegiale costituito prevalentemente da esperti nominati da enti pubblici con l’obiettivo di monitorare lo stato dell’economia e delle attività imprenditoriali della provincia. I lavori si concretizzano in una pubblicazione trimestrale “Rassegna economica” che la Camera di Commercio mette a disposizione della collettività attraverso il sito camerale e in forma cartacea. Il lavoro può essere richiesto all’Ufficio Studi e Statistica della locale Camera di Commercio (tel. 0577-202572 o 0577-202576) e si caratterizza per approfondimenti su: “Sentiment dell’economia provinciale”, “Andamento dell’economia nazionale e provinciale”, “Andamento dell’economia locale”, “Quadro finanziario” e “Survey PMI 2015 – Analisi delle Piccole e Medie Imprese Senesi”.