Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Educazione alla cittadinanza: il Pd raccoglie firme nei circoli

SIENA. Dopo l’indisponibilità del Comune di Siena ad aderire all’appello dell’ANCI per la raccolta delle firme, il Gruppo consiliare PD si è attivato presso i Circoli della Città.

Siena e Massa sono gli unici comuni capoluogo in Toscana che non hanno aderito all’appello dell’ANCI per la sensibilizzazione e la raccolta delle firme sulla proposta di legge popolare per l’introduzione dell’educazione di cittadinanza nelle scuole. E ciò, nonostante anche un’interrogazione del gruppo PD in consiglio comunale. Eppure, giorni fa si leggeva sui giornali che la stessa Lega ha presentato un progetto di legge sull’educazione civica come materia obbligatoria dalla materna alle superiori: segno, quindi, della necessità condivisa di un nuovo impulso alla cura della formazione e dell’educazione dei giovanissimi ai valori positivi della Cittadinanza, per contribuire significativamente  a promuovere il valore del  bene comune e della partecipazione civica, al senso della  legalità e della sicurezza sociale, anche attraverso la conoscenza delle Istituzioni democratiche nate dalla Costituzione e l’importanza  della divisione dei poteri.

Oltretutto, sul valore della partecipazione e della cittadinanza attiva in questi ultimi mesi non si sono registrati particolari sussulti in Città.

Le consulte territoriali avrebbero dovuto  insediarsi a norma del vigente regolamento comunale entro la fine di quest’anno, ma per ora si è solo capito  che non si faranno le elezioni. Anzi, c’è voluta addirittura un’interrogazione della stessa maggioranza per comprendere la possibilità da parte delle commissioni consiliari ad essere aperte, in quanto pubbliche, ai cittadini.

Quindi, dati i segnali e il valore di questa battaglia, il Gruppo PD è al lavoro raccogliere le firme e portare così un contributo a questa proposta.  Dopo Palazzo Diavoli e S. Agostino, i prossimi appuntamenti programmati  sono quindi al Circolo di Scacciapensieri – San Miniato e  Vico Alto lunedì 17 dicembre dalle ore 18, presso il Centro civico la Meridiana, e al Circolo di S. Andrea, martedì 18 dicembre, dalle ore 21.