Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Economia e sostenibilità: se ne parla all’Università di Siena

Presenti due rappresentanti di grandi imprese: FICO Eataly World e Salvatore Ferragamo

SIENA.  La sostenibilità nell’industria della moda e la sostenibilità nell’settore alimentare saranno al centro, domani 14 maggio, dell’evento promosso dal dipartimento di Economia politica e statistica dell’Università di Siena con due rappresentanti di grandi imprese: FICO Eataly World e Salvatore Ferragamo.

Tiziana Primori, Amministratore delegato di FICO Eataly World racconterà l’esperienza di FICO nell’ambito dei temi legati al territorio, alla tipicità e all’ambiente, mentre Veronica Tonini, coordinatrice del settore sostenibilità di Ferragamo parlerà dei progetti di innovazione volti alla sostenibilità della storica azienda di alta moda, e di “passione responsabile” .
Occasione dell’incontro è la presentazione del corso di laurea magistrale in Economia per l’ambiente e per la sostenibilità, con i docenti Salvatore Bimonte, direttore del dipartimento di Economia politica e statistica, e Silvia Tiezzi.
L’incontro si terrà a partire dalle ore 10.30 nell’aula Franco Romani del complesso didattico San Francesco. Per continuare ad approfondire il tema dell’impatto sociale e ambientale dell’industria dell’abbigliamento, alle ore 15 sarà proiettato il documentario “The True Cost” (Il vero costo della moda veloce), di Andrew Morgan.