Leaderboards
Leaderboards
Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Confindustria Toscana sud informa su Patent Box con Kpmg  

Capone: "Abbiamo creato un'occasione per consentire alle imprese la verifica operativa dei vantaggi fiscali e la valutazione delle azioni a tutela e valorizzazione del  patrimonio intangibile aziendale"

SIENA. Si è svolto ieri presso la Delegazione di Siena di Confindustria Toscana Sud un workshop dedicato al credito d’imposta in R&D e di Patent Box. Molte le imprese intervenute per approfondire le reali opportunità fiscali e finanziarie offerte dalle recenti novità in materia, introdotte dall’ultima legge di bilancio.

L’obiettivo dell’incontro è espresso dal Direttore Generale di Confindustria Toscana Sud, Antonio Capone: “abbiamo voluto creare un’occasione per consentire alle imprese non solo la verifica operativa dei vantaggi fiscali ma anche la valutazione delle possibili azioni a tutela e valorizzazione del  patrimonio intangibile aziendale – ricerca continua, brevetti e segreti industriali, know how – che  aumenta nella vita quotidiana delle società, in percorsi spesso ritenuti ormai ordinari dal management ma che concorrono ad incrementare il valore dell’impresa stessa e delle sue produzioni”. 

L’evento è stato organizzato in collaborazione con i professionisti di KPMG e dello Studio Rapi&Associati di Firenze.

 

Visto l’interesse per la materia espresso dalle aziende ed i positivi riscontri in chiusura dell’evento, Confindustria Toscana Sud sta valutando di replicare l’iniziativa, con altre opportunità di incontri operativi tra imprenditori e professionisti esperti in materia di patrimonio immateriale.