Teatro del Popolo, tutto pronto per la nuova stagione

Tanti nomi importanti calcheranno il palscoscenico colligiano. C'è ancora tempo per scegliere le varie forme di abbonamento

 

 COLLE DI VAL D’ELSA. Continua la tradizione del grande teatro a Colle di Val d’Elsa con la stagione 2017/2018: una stagione di prosa ricca di protagonisti di spicco nella scena teatrale e di nuovi interessanti appuntamenti con la musica e con la forza scenico-narrativa di alcuni tra i più importanti autori di teatro contemporanei. E’ un Teatro del Popolo appassionante come non mai, dove si ride con Francesco Pannofino, Biagio Izzo e la dissacrante ironia di Elio; ci si guarda allo specchio attraverso la sarcastica penna di Cristina Comencini in una divertente commedia sulla sempre più “comica” differenza generazionale tra genitori e figli adolescenti, e attraverso lo spietato realismo della scrittura di Stefano Massini che dopo il successo teatrale e cinematografico di “7 minuti” torna a Colle di Val d’Elsa con un racconto emozionante e vivido di come a scuola si affronta l’inevitabile integrazione raziale. E poi ancora grandi attori come Franco Branciaroli, Michele Placido, Michele Riondino, Gianmarco Tognazzi, Elena Sofia Ricci, Sebastiano Lo Monaco; e un prestigioso omaggio alla regia di Luca Ronconi con la sua Medea. C’è ancora tempo per abbonarsi alla stagione o usufruire di una delle tante formule di acquisto dei biglietti ed essere liberi di scegliere il teatro più adatto al proprio gusto e alle proprie esigenze: la biglietteria del Teatro del Popolo è aperta tutti i giorni dalle 17,00 alle 19,00. Info, approfondimenti e curiosità su www.teatrodelpopolo.it e sulla pagina facebook @cinemateatrodelpopolo. In attesa che si alzi il sipario su una stagione teatrale che si conferma di assoluto valore da 45 anni.