“Il suono breve della neve” si presenta al Mondo dei Libri

Domani, giovedì 14 settembre alle 18, presso la libreria di via Sardelli

POGGIBONSI. Quanto può durare una dipendenza affettiva, cosa la scatena e come se ne esce? Domani, giovedì 14 settembre alle 18, alla libreria Il Mondo dei Libri, si svolgerà la presentazione de “Il suono breve della neve” di Carla Bardelli (C&P Adver, edizioni Effigi). La presentazione è organizzata dalla libreria di via Sardelli con la casa editrice e in collaborazione con l’associazione Donne di Carta che sarà presente e interverrà alla serata. Insieme all’associazione e all’autrice interverranno la relatrice Teresa Lucente e l’editore Mario Papalini.

“Il suono breve della neve”
Rosa è eccessiva nell’innamorarsi, ha una sensibilità esagerata che le accende memorie e burrasche di pensieri obbligandola a guardare con ansia al futuro. L’uomo che la coinvolge in una passione totalizzante è un soggetto difficile da controllare, sempre pieno di dubbi, facile ai ripensamenti e preda di rimorsi tardivi. Con lui Rosa sta pericolosamente calpestando tutto ciò che è vivo. Quando imparerà che l’assenza è il contrario dell’amore?
Un incontro fortuito con una ragazza vittima di un uomo incapace di contenere la pulsione distruttrice, scatenerà in Rosa una sorta di reazione nucleare che le farà scoprire sorte e ragione delle sue sofferenze interiori, della debolezza maschile, della presunta forza femminile in grado di sopportare la sopraffazione. Perché a conti fatti la vita non è solo ciò che accade fuori di noi ma anche ciò che accade nella nostra testa.

L’iniziativa è organizzata con il patrocinio del Comune.