Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Si conclude a San Gimignano la rassegna dei cori barocchi

SAN GIMIGNANO. Giunge all’ultimo appuntamento la rassegna estiva di concerti barocchi a cura dell’Accademia dei Leggieri, che dà appuntamento al 15 settembre con la prima data del XI Festival Barocco di San Gimignano, nella prestigiosa Sala di Dante.

Giovedì 8 agosto, alle ore 18,30, nel Cortile di Palazzo Moronti Ciotta, in via del Castello a San Gimignano, in scena il soprano Francesca Caponi, il contralto Costanza Redini e al clavicembalo Piero Lauria, con il programma “Monteverdi e i suoi contemporanei”.

Il concerto illustra il percorso stilistico e di linguaggio che intraprende la musica nel passaggio di secolo e anche di stile: dalla polifonia rinascimentale, infatti, si entra nell’epoca barocca, e quindi dal madrigale (genere tipicamente polifonico) si entra nel recitar cantando tipico del primo melodramma. Si potranno ascoltare musiche di Monteverdi, Luigi Rossi e Barbara Strozzi, tutti autori sia di madrigali che di opere.

Tutte le informazioni sul sito www.accademiadeileggieri.org e presso l’ufficio turistico Pro-Loco, tel. 0577940008. I biglietti (12 €) sono in vendita presso la stessa Proloco o presso la biglietteria del concerto a partire da un’ora prima dell’evento.