Sarà l’artista Rä di Martino a presentare il suo “Controfigura”

Appuntamento a Fuori Fuoco 2018 sabato 4 agosto, alla Rocca di Montestaffoli di San Gimignano

SAN GIMIGNANO.  Un piccolo capolavoro firmato dalla geniale artista visiva Rä di Martino e interpretato da Filippo Timi e Valeria Golino, un caleidoscopio di situazioni ispirate a “Un uomo a nudo” di Frank Perry (del 1968 con Burt Lancaster). “Controfigura” è la seconda imperdibile proposta di “Fuori Fuoco 2018”, decima edizione dedicata alla forma dei desideri e sarà proiettato sabato 4 agosto alle 21.30 (ingresso libero) a San Gimignano nella Rocca di Montestaffoli, preceduto dal cortometraggio “Confino” di Nico Bonomolo, premiato dal pubblico e dai  detenuti del carcere di San Gimignano nella scorsa edizione di Visionaria.

In “Controfigura”  la forma del cinema assume ineluttabilmente quella del dubbio. Il film è infatti una straordinaria riflessione sul senso della ripetizione nell’arte e dell’autorialità di cui parlerà la stessa Rä di Martino presente alla proiezione. La storia è surreale: una piccola troupe cinematografica sta facendo i sopralluoghi a Marrakech per realizzare il remake di un film culto americano, in cui un uomo in costume da bagno attraversa la città nuotando di piscina in piscina, per tornare a casa. La troupe è alla ricerca delle piscine giuste e utilizza Corrado, una controfigura, per provare le sequenze. Nel frattempo, mentre Corrado tenta di entrare nella parte convinto di poter dimostrare di essere all’altezza di un qualsiasi attore professionista, i reali interpreti del film iniziano ad arrivare e una vera troupe si muove nel dietro le quinte di un set in cui sembra che nessuno sappia esattamente cosa fare. Prossimo appuntamento della rassegna di cinema indipendente diretta da Giuseppe Gori Savellini è domenica 5 agosto nella stessa location con la proiezione del film “Tito e gli alieni” di Paola Randi. 

Fuori Fuoco è un progetto di Visionaria, realizzato in collaborazione con: Comune di San Gimignano, Comune di Castelnuovo Berardenga, Comune di Sovicille, Estra, Polisportiva Vagliagli, Premio Mattador, Culture Attive, Campo e Controcampo.