Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Sao Ko: un viaggio al buio nella poesia

L'Associazione Culturale di Murlo invita tutti ad uno spettacolo di fine estate giovedi 12 settembre

MURLO. La poesia come mezzo di espressione, comunicazione, evoluzione dell’anima. L’Associazione Culturale di Murlo  invita  tutti ad uno spettacolo di fine estate giovedi 12 settembre 2019 ore 21.15 presso la Palazzina del Museo Archeologico di Murlo

”Il titolo dello spettacolo è Sao Ko Un viaggio al buio nei classici della poesia italiana  – si legge nel programma – e  nasce in collaborazione con la sezione di Siena dell’Unione italiana Ciechi e Ipovedenti. Infatti, questa rappresentazione vuole mettere in risalto soprattutto il valore ritmico e sonoro della poesia (…) Per questo si è scelto di eliminare quasi del tutto la parte visiva e di rappresentare lo spettacolo al buio (…) per concentrarsi solo sul suono che scaturisce dal corpo degli attori ..“
Il progetto e  la regia  sono di Francesco Burroni, spettacolo con Francesco Burroni e Francesca Pierini. 
Lo show è già stato rappresentato a Roma, Torino, Firenze e a Siena in vari contesti quali Caos Calmo nel centro della città e presso il CRAL Monte dei Paschi organizzato da Ass.ne Scrittori Senesi. 

  Una serata adattissima agli studenti dalle elementari all’università, che comprende poesie di Dante, Petrarca, Lorenzo il Magnifico, fino ai contemporanei, da Montale a Quasimodo passando per Leopardi, Saba, D’Annunzio. Tutta la magia della creazione poetica italiana.  A ingresso gratuito.