Pienza celebra Pio II a Palazzo Piccolomini

In mostra abiti, gioielli e strane acconciature

PIENZA. Per il secondo anno consecutivo su iniziativa della Società Esecutori Pie Disposizioni, in collaborazione con Opera-Civita, si celebra, con una serie di eventi, l’anniversario della nascita di Enea Silvio Piccolomini, nato nell’antico borgo di Corsignano il 18 ottobre 1405 e salito al soglio pontificio col nome di Pio II.

 “Abiti, gioielli e strane acconciature: gusto e moda a Palazzo Piccolomini dal XVI al XVIII secolo” è il titolo del terzo appuntamento al Palazzo Piccolomini di Pienza.

L’evento si terrà domenica 15 ottobre alle ore 12:00 e prevede un tour guidato rivolto agli adulti e ai bambini che si snoderà lungo le sale e le gallerie del palazzo. Grazie all’osservazione delle vesti, dei gioielli e delle acconciature sfoggiate dai protagonisti dei dipinti, conosceremo l’identità dei personaggi appartenenti principalmente alle famiglie Piccolomini e Medici.

Attraverso l’analisi delle vesti indossate, verrà ricostruita la moda femminile di quei secoli, sarà possibile riconoscere i tagli sartoriali più utilizzati e i tessuti preziosi più alla moda. Il visitatore potrà inoltre osservare sulle pitture i gioielli indossati dalle nobildonne ritratte, caratterizzati da gemme e materiali preziosi come le perle e i diamanti, protagonisti indiscussi di questi secoli. Nei ritratti maschili oltre alla foggia degli abiti verranno considerati principalmente i gioielli ‘simbolo’ degli ordini cavallereschi, quali ad esempio quello del Toson d’oro; l’ordine fu fondato nel 1430 dal Duca di Borgogna Filippo il Buono e fu vanto e orgoglio anche per alcuni membri della casata Piccolomini che ricevettero tale onorificenza.

Al termine  del percorso verrà offerto un brunch a palazzo con prodotti locali, degustazioni dei vini Rosso e Brunello di Montalcino della Abbadia Ardenga.

Per info e booking 0577/286300 – info@palazzopiccolominipienza.it