Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Pansa e Foschini a San Casciano dei Bagni

Saranno ospiti della "terrazza" il 17 agosto

SAN CASCIANO DEI BAGNI.   Alla “Terrazza” di San Casciano dei Bagni è il momento del grande giornalismo, venerdì 17 AGOSTO (ore 18). “La versione di Pansa” è il titolo dell’appuntamento che vedrà protagonisti, oltre al noto Giampaolo Pansa, anche Lorenza Foschini, altra nota giornalista, volto noto del Tg2, nel ruolo di intervistatrice. Lunedì 27 agosto Antonio Leotti incontra Chiara Valerio, autrice del volume dal titolo “Storia umana della matematica”, edizioni Einaudi. Sia Pansa che la Foschini, come tutti gli altri protagonisti della “Terrazza”, hanno uno stretto legame con San Casciano dei Bagni. Originario di Casale Monferrato, Pansa si è laureato in Scienza politiche all’università di Torino con una tesi sulla Guerra partigiana tra Genova e il Po che gli procurò il «premio Einaudi. Da giornalista ha scritto per la Stampa, il Giorno, il Messaggero, la Repubblica, il Corriere della Sera, oltre a tenere rubriche sui settimanali Epoca, L’Espresso, Panorama. Dal 2008 ha lascito il gruppo editoriale L’Espresso, passando al Riformista, poi a Libero e alla Verità. La sua attività di scrittore è legata particolarmente al tema della Resistenza. Nel 2011 ha pubblicato Poco o niente. Eravamo poveri. Torneremo poveri, in cui ritrae l’Italia degli umili tra la fine del XIX secolo e l’inizio del XX attraverso la storia dei propri nonni e genitori. Gli eventi della “Terrazza” sono a ingresso gratuito, si svolgono nella piazza antistante al Comune e vengono accompagnati da degustazioni offerte dal consorzio Terre e Terme. In caso di maltempo, gli incontri si svolgono al teatro comunale dei Georgofili Accalorati.