Miniatori e dipintori a Palazzo Piccolomini

Apertura straordinaria del Museo delle Biccherne e del Palazzo Piccolomini. Una bottega di scrittura e miniatura Medievale

SIENA.  In occasione della Domenica di Carta del 14 ottobre 2018 l’Archivio di Stato di Siena organizza una giornata di apertura straordinaria dalle 9,00 alle 18,30.

L’evento è promosso dal Ministero per i beni e le attività culturali per valorizzare biblioteche ed archivi “monumenti di carta”, patrimonio imponente e ricco, conservato e valorizzato in splendidi luoghi della cultura, nel caso dell’Archivio di Stato di Siena all’interno del palazzo costruito a metà del Quattrocento dai nipoti del neopapa Pio II Piccolomini.

Il percorso prevede la visita al Museo delle Biccherne ed al Palazzo Piccolomini che per l’occasione è arricchito dalla bottega del miniatore e del dipintore (sala Colle) a cura dei rievocatori del Gonfalone del Drago. Nella mattinata è possibile partecipare a due laboratori, dedicati ad imparare i rudimenti dell’arte miniaturistica e calligrafica (alle 10 ed alle 11): tecniche, pigmenti, alfabeti e disegni che si possono approfondire in maniera interattiva con i rievocatori e con la visione diretta dei documenti “monumenta” dell’Archivio. Un viaggio coinvolgente e divertente per scoprire il patrimonio storico-documentario dell’Archivio nel periodo a cavallo tra Medioevo e Rinascimento e, per coloro che vogliono cimentarsi direttamente, realizzare una piccola miniatura, magari con il proprio nome o con lo stemma della propria famiglia. Il personale dell’Archivio per il Palazzo e il museo delle Biccherne è affiancato, quindi, dai rievocatori del Gonfalone del Drago che ha come propria finalità proprio la ricostruzione delle botteghe del basso medioevo toscano (tra XIV e XV sec.) e che, per l’occasione, propone un campione del cospicuo patrimonio documentale dell’Archivio. L’intero percorso è adatto anche ai bambini.

Durante tutto il corso della giornata sarà possibile inoltre visitare liberamente il Museo delle Biccherne e la mostra allestita in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio “L’arte di condividere Dal passato di carta al presente digitale”.

 

L’ingresso è gratuito. Per la partecipazione ai laboratori è richiesto un contributo di 5 euro a persona per il materiale di consumo (massimo 6 persone per ciascun gruppo). È gradita la prenotazione.

 

Info: Archivio di Stato di Siena – Via Banchi di Sotto, 52 Siena

as-si@beniculturali.it

www.archiviodistato.siena.it