Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Le Crete Senesi in un cortometraggio realizzato dai giovani

'Dal nostro punto di vista' è un progetto che ha visto la partecipazione di ragazzi da 15 a 22 anni

 

BUONCONVENTO. Un legame più forte tra territorio e giovani perché diventino ambasciatori di tradizioni, storia e cultura delle Crete Senesi. Con questo obiettivo venerdì 17 dicembre alle 17,30 nei locali della Casa del Popolo i giovani di Buonconvento, Asciano, Monteroni d’Arbia, Murlo e Rapolano si incontreranno per completare il cortometraggio dal titolo “Dal nostro punto di vista”, aiutati dalle cooperative Pleiades e Camaleonde e grazie ad un cofinanziamento della Regione Toscana. I protagonisti del progetto sono ragazzi dai 15 ai 22 anni che oltre a imparare e provare i primi elementi per girare un film, dallo scorso aprile stanno conducendo insieme un percorso di scoperta e riscoperta del proprio paese, per conoscere la storia dei luoghi in cui vivono, le problematiche e le opportunità che i territori possono offrire. Il cortometraggio verrà offerto a festival specializzati e trasmissioni televisive in ambito regionale e nazionale, così da dare il massimo risalto al lavoro svolto.