Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Le conversazioni di Anna K. Apre così la stagione di prosa al Politeama

POGGIBONSI. Al via la nuova stagione di prosa del Teatro Politeama di Poggibonsi che apre l’edizione 2008/2009 con la messa in scena dello spettacolo “Le conversazioni di Anna K.” con Giuliana Lojodice, in programma nella Sala Maggiore martedì (11 novembre) alle ore 21,00  (turno “A” abbonamenti) e mercoledì (12 novembre), stessa ora, (turno “B”). Interpreti anche Giuliana Colzi, Andrea Costagli, Dimitri Frosali, Massimo Salvianti, Lucia Socci, Alessio Venturini. Le Conversazioni di Anna K. (Il testo è vincitore del 49° Premio Riccione per il Teatro) attingono alla Metamorfosi di Kafka senza voler essere l’adattamento teatrale di uno dei più perfetti ed emblematici racconti del Novecento.Anna – spiega Ugo Chiti – è l’anziana vedova che la famiglia Sansa assume come donna tutto fare dopo quanto accaduto a Gregorio. Una figura appena accennata ma puntuale in vari snodi del racconto. Ed è proprio questa “presenza sottintesa” che rende affascinante l’ipotesi di assumerla come punto di osservazione per l’intera vicenda. Così la vedova Anna, senza un cognome precisato, diviene obbligatoriamente Anna K e, da figura marginale, assume un ruolo di protagonista. Inizialmente mostra un carattere loquace, pieno di buona volontà da donnetta curiosa che gradualmente lascia intravedere un cuore ruvido e semplice, segnato da molte ferite e capace di relazionarsi con tutti i personaggi dell’insolito “dramma familiare”. Anna K., in casa Sansa, non si limita ad un’energica e fattiva assistenza. Anna cambia le prospettive più private del racconto, si muove in quelle più dimesse e quotidiane attivando i personaggi, come i pensionati o il giovane studente innamorato di Grete. Nello stesso tempo Anna interagisce con le traiettorie e le dinamiche del racconto con una personale affettività. Attraverso Anna le scene assenti o appena “ascoltate” (attraverso la porta dalla claustrofobia condizione di Gregorio) passano in primo piano, diventano materia drammaturgica autonoma ma non estranea al racconto. Anna K. con la sua tenera e riduttiva visione del vivere diviene così sguardo amoroso,  giaculatoria affettuosa che commenta e accompagna la “tragedia” di ogni diversità, come la condizione estrema del vivere accanto al dolore.                                                                  Anche quest’anno il cartellone di prosa e musica del Teatro Politeama presenta un programma ricco di titoli distribuiti in due turni di abbonamenti. In carnet spettacoli brillanti e di drammaturgia contemporanea con uno sguardo ai copioni classici. Non mancheranno, al solito, i concerti di musica colta e un’ampia rosa di fuori abbonamento. Una programmazione che rispecchia il panorama teatrale italiano di oggi, in un viaggio attraverso il teatro dei grandi attori con uno sguardo al passato e le rivelazioni del momento.  

La stagione teatrale  è curata da Marco Parri per conto della Politeama Spa (società per azioni mista pubblico-privata costituita per volontà dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi per la gestione di beni e attività culturali), la stagione concertistica è programmata dalla Fondazione Orchestra  Regionale Toscana. Sponsor ufficiale della rassegna è il gruppo Monte dei Paschi di Siena.

Informazioni: tel. 0577983067, fax 0577992789, e-mail: info@politeama.info –  web: www.politeama.infoPrezzo biglietti: I settore € 24 prezzo unico, II settore € 21intero, € 18 ridotto.