“La Grande Guerra: storie di senesi e tartuchini”

Le vicende belliche attraverso gli aneddoti e i racconti pervenuti dai reduci e dai caduti

SIENA. La Grande Guerra osservata attraverso le testimonianze dei tartuchini e dei senesi che l’hanno combattuta. Venerdì 7 dicembre la Contrada della Tartuca organizzerà un incontro che ha lo scopo di illustrare le vicende belliche, attraverso gli aneddoti e i racconti che ci sono pervenuti dai reduci e dai caduti.
L’evento avrà luogo alle ore 18,30 presso la Società Castelsenio ed è promosso dalla Tartuca in seguito alla vittoria del Palio Straordinario dello scorso 20 ottobre, dedicato proprio al centenario della fine del primo conflitto mondiale.
“La Grande Guerra – storie di senesi e tartuchini” vuole essere innanzitutto un incontro di riflessione e confronto rivolto in modo particolare alle nuove generazioni, che avranno l’opportunità di ricostruire il rapporto tra le Contrade e la Guerra con gli occhi dei loro giovani coetanei, protagonisti di questa drammatica esperienza.
Interverrà il Presidente della Biblioteca Comunale Raffaele Ascheri, insieme a Giovanni Mazzini e Gabriele Maccianti.