I leggendari Scarabocchi di Maicol & Mirco a Poggibonsi

Giovedì 6 dicembre alle 18.15 al Politeama incontro con l’autore. Nel dopo cena lo spettacolo tratto da “Il papà di Dio”

POGGIBONSI. Un combinato di ironia e disperazione, di comicità dissacrante e folgorante filosofia anche questo sono gli Scarabocchi di Maicol & Mirco, “una comica tragedia quotidiana” che si affaccia ogni giorno, con straordinario successo, sulla pagina omonima di facebook – ma che ha attraversato anche le pagine di Linus e Smemoranda. Gli Scarabocchi saranno protagonisti di FOF Fumetto Oltre Fumetto giovedì 6 dicembre (Sala SET del Teatro Politeama, ore 18.15) in occasione dell’uscita del primo volume dell’opera omnia, ARGH per BAO Publishing.  Al termine della conversazione sessione di disegni con dediche. La serata proseguirà presso la Sala Ginestra di via Trento, alle 21.30, con la rappresentazione, ad opera della Compagnia Teatro Rebis, de Il papà di Dio, l’adattamento teatrale del libro di Maicol & Mirco uscito sempre per Bao nel 2017. Lo spettacolo fa parte della rassegna Sipario aperto curata dall’Associazione Timbre.

Per informazioni: lascintilla.associazione@gmail.com

Il libro

ARGH (BAO Publishing, ottobre 2018), il primo volume dell’opera omnia degli Scarabocchi, il fumetto più dissacrante, profondamente filosofico e illuminante che leggerete in vita vostra. 
L’edizione si avvale di un book design studiato da LRNZ e, in questo primo volume è arricchita da una introduzione di Adriano Ercolani. Un volumetto assolutamente da non perdere, in una collana ambiziosa tutta da collezionare.

Maicol & Mirco

Autori tra l’altro per Linus, Smemoranda e Sergio Bonelli Editore hanno deliziato i bimbi con PALLA ROSSA E PALLA BLU e i grandi con IL PAPÀ DI DIO (entrambi targati BAO Publishing). Per Coconino Press hanno pubblicato nel 2009 HANCHI PINCHI E PANCHI e nel 2018 GLI ARCANOIDI. Per la Reggia di Caserta hanno realizzato l’albo a fumetti GUL E IL CUORE DELLE COSE, esponendo gli originali nella reggia stessa (prima mostra a fumetti nella storia del polo museale).