Tutto esaurito per il concerto del Trio Tre Voci

Appuntamento domani, 7 agosto, nel romantico chiostro di Torri a Sovicille con la violinista Kim Kashkashian

SIENA. Tutto esaurito per il concerto del Trio Tre Voci, capitanato dalla violista Kim Kashkashian, “legend” chigiana attualmente impegnata nel suo seminario sull’interpretazione del repertorio per viola da J.S. Bach a György Kurtág, in programma martedì 7 agosto, alle 21,15 nel romanico Chiostro di Torri a Sovicille, nell’incantato retroterra senese. La programmazione del Chigiana International Festival si affaccia altresì alla costa, proponendo alla stessa ora un secondo appuntamento musicale, della serie Chigiana Factor, nella Chiesa della Consolata di Punta Ala (GR), con gli allievi della classe di alto perfezionamento chigiano in violoncello di Antonio Meneses.
 
La violista Kim Kashkashian, la flautista Marina Piccinini e l’arpista Sivan Magen, tre artisti ognuno dei quali ha avuto il merito di infondere una voce unica al proprio strumento, si sono incontrati nell’estate del 2010 al Marlboro Music Festival. Avendo scoperto una capacità espressiva comune e sorprendentemente penetrante, hanno deciso di proseguire la loro collaborazione e da allora si sono esibiti negli Stati Uniti, in Messico e in Europa, con un ampio repertorio che include molte delle loro personali trascrizioni, repertorio tradizionale e lavori di recente commissione. La loro prima registrazione, per l’etichetta ECM New Series, include opere di Debussy, Takemitsu e Gubaidulina. Nell’attuale stagione, il trio Tre Voci si esibisce negli USA nelle città di Philadelphia e Boston oltre che alla Wigmore Hall di Londra e all’Accademia Chigiana di Siena in Italia con recital che l’esecuzione di Arabesque, un’opera recentemente commissionata al compositore giapponese Toshio Hosokawa dalla Philadelphia Chamber Music Society, dal New England Conservatory, dall’Adele and John Gray Endowment Fund e da Justus Schlichting, la cui prima esecuzione assoluta è avvenuta nell’aprile 2018 a Boston.
 
Intitolato quest’anno Sounding Times, il Chigiana International Festival & Summer Academy 2018 i porta in scena a Siena e nei luoghi più suggestivi delle Terre senesi, dal 6 luglio al 31 agosto 201862 concerti ed eventi musicali realizzati in esclusivacon una particolare attenzione al rapporto tra suono e tempo in musica. Il festival include nella propria programmazione l’84° edizione della prestigiosa Accademia estiva di alto perfezionamento musicale chigiana. Le masterclass a porte aperte, formazioni inedite con i grandi solisti, l’ORT – Orchestra della Toscana, l’Orchestra Giovanile Italiana, il Quartetto Prometeo, il Chigiana Percussion Ensemble, il Coro della Cattedrale “Guido Chigi Saracini”, l’Orchestra dei Conservatori della Toscana e un sound design lab per il live electronics affiancano i giovani talenti provenienti da tutto il mondo fanno della Chigiana oggi un’istituzione modello in cui formazione, produzione e grande spettacolo diventano una cosa unica.
Il Chigiana International Festival & Summer Academy 2018 è realizzato con il sostegno determinante della Fondazione Monte dei Paschi di Siena e con il contributo di Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Toscana, Banca Monte dei Paschi di Siena, Lega del Chianti, Comune di Siena, Opera della Metropolitana e Arcidiocesi di Siena, Colle Val d’Elsa e Montalcino, Complesso Museale Santa Maria della Scala, Siena Parcheggi, Finanziaria Senese di Sviluppo, Ferrovie dello Stato. Un ringraziamento speciale va al Rotary Club Siena Est e al Rotary Club Siena, oltre che al Distretto Rotary 2071. Inoltre, per alcuni specifici progetti, si ringraziano l’Università degli Studi e l’Università per Stranieri di Siena, Siena Jazz, l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Rinaldo Franci” di Siena, Inner Room Siena, i Comuni di Castellina in Chianti, Sovicille, Murlo e Colle Val d’Elsa, la Pro Loco di Casole d’Elsa, l’Associazione Culturale E20 Virtus di Poggibonsi, il Festival Quartetto d’Archi di Loro Ciuffenna, la Compagnia Corps Rompu, l’Associazione “Amolamiaterra”, l’Associazione Le Dimore del Quartetto.
 
Media partner del Chigiana International Festival 2018 sono Radio 3 Rai, Classica HD, Amadeus, La Nazione QN, Radio Siena TV e Siena News. 
 
 

 
PROGRAMMA – 7 agosto (Sovicille)
 
Tōru Takemitsu
Tokyo 1930 – 1996
 
And then I knew ‘twas wind
 
 
Claude Debussy
Saint-Germain-en-Laye 1862 – Parigi 1918
 
Sonata n. 2 in fa magg.
Pastorale. Lento, dolce rubato
Interlude. Tempo di Minuetto
Finale. Allegro moderato ma risoluto
 
 
Maurice Ravel
Ciboure, Alti Pirenei 1875 – Parigi 1937
 
Sonatine (arr. Carlos Salzedo)
Modéré
Mouvement de menuet
Animé
 
 
Toshio Hosokawa
Hiroshima 1955
 
Arabesque
(commissione 2018 per il Trio Tre Voci)
prima esecuzione italiana
 
 
Sergej Prokof’ev
Soncivka, Ucraina 1891 – Mosca 1953
 
Suite da Romeo e Giulietta (arr. Gilad Cohen)