Leaderboards
Leaderboards
Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Diventa sempre più internazionale la Musicando Academy

A dirigere la Musicando Academy è il M° Matthieu Mantanus, pianista e direttore d’orchestra che ha lavorato con direttori quali Giuseppe Sinopoli e Lorin Maazel

SIENA. Dopo aver conquistato partecipanti dai paesi europei più vicini, quest’anno lo stage orchestrale Musicando Academy, giunto alla sua 16a edizione (di cui 4 in Toscana) vedrà sbarcare all’Antico Borgo di Tignano (situato fra Casole d’Elsa e Volterra) una cinquantina di musicisti provenienti dai quattro angoli del pianeta! Musicisti dal Canada, da Hong Kong e da Israele verranno ad aggiungersi a tutti gli Europei che compongono, anno dopo anno, il nucleo stabile dell’orchestra. Persone di età compresa fra i 18 e gli 80 anni, con lingue, storie, professioni diverse ma tutte animate dallo stesso amore per la musica classica, tanto da dedicarci una settimana delle loro vacanze estive. 

La loro residenza artistica si concluderà con due concerti ad ingresso libero: 

Il primo si terrà nella Basilica di San Lucchese, a Poggibonsi, giovedì 8 agosto alle ore 21, con il patrocinio del Comune di Poggibonsi e il sostegno della Fondazione Elsa

– Il secondo concerto avrà luogo nella Pieve di San Giovanni Battista, a Mensano (Casole d’Elsa), venerdì 9 agosto alle ore 21, con il sostegno della ProLoco di Casole d’Elsa.

A dirigere la Musicando Academy è il M° Matthieu Mantanus, pianista e direttore d’orchestra che ha lavorato con direttori quali Giuseppe Sinopoli e Lorin Maazel, fondatore del progetto Jeans Music (valorizzato da Fabio Fazio in “Che tempo che fa), autore dei libri di divulgazione musicale “Una giornata eroica” (2009, Feltrinelli), “Beethoven e la ragazza coi cappelli blu” (2016, Mondadori) e “Rossini!” (2019, Feltrinelli Kids), ed infine compositore ed esecutore di musica elettronica ispirata alla classica (www.matthieumantanus.com). 

La sua socia nella Musicando Academy è Vanessa Chanson, fondatrice di “Musicando Italy”, agenzia che organizza vari progetti che coniugano la musica e il turismo in Italia come viaggi per melomani, tournée per orchestre, cori e bande amatoriali, stage per musicisti (www.musicandoitaly.com).

Entrambi sono convinti della valenza della musica amatoriale come elemento di sviluppo personale, emotivo, sociale: hanno una vasta esperienza della musica amatoriale al di fuori dell’Italia, dove le orchestre amatoriali sono numerose e raggiungono dei livelli artistici notevoli. L’obiettivo della Musicando Academy è dunque di dare la possibilità, in Italia, a musicisti amatoriali di buon livello o studenti avanzati, di sviluppare esperienza in un’orchestra sinfonica, con un programma musicale ambizioso.