Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Current Shapes: torna a Siena la sperimentazione musicale in campo elettronico

Appuntamento il 31 agosto 2019, alle ore 22:00 a Palazzo Chigi Saracini

SIENA. Current Shapes ritorna con la seconda edizione di un evento dedicato alla musica elettronicasperimentale, inserito nella programmazione del Chigiana International Festival 2019 Out Of Nature, il festival estivo prodotto dall’Accademia Chigiana con la direzione artistica di Nicola Sani.
Dopo il tutto esaurito dell’anno passato (con Emanuele Giannini, il duo Borromini e Giulio Aldinucci, giovani talenti della musica elettroacustica) Current Shapes si ripropone quest’anno come serata interamente dedicata alle tecniche di sperimentazione in campo elettronico.
Il titolo del Chigiana Summer Festival 2019, Out Of Nature, dichiara l’intento di esplorare il rapporto che lega musica e natura, un binomio che anche la musica elettronica rende possibile, grazie a una sintesi tra il “naturale” e l’”artificiale” aprendo la strada a campi sonori inesplorati.
È calzante il focus del cartellone su Iannis Xenakis, compositore naturalizzato francese, pioniere della sperimentazione elettronica, che ha sempre fatto degli aspetti multidimensionali della natura una fonte inesauribile di ispirazione. Il contributo di Xenakis nelle tecniche di composizione e nell’avanzamento tecnologico in musica ha reso l’artista greco una delle figure di punta dell’avanguardia musicale del Novecento.
Xenakis ha inoltre apportato un importante contributo artistico all’istituto INA-GRM di Parigi, fondato da Pierre Schaeffer nel 1958. Culla dell’avanguardia tecnologica in musica, il Gruppo di Ricerca Musicale (GRM) è stato il luogo di nascita della musique concrète, e focolaio di un numero di correnti sperimentali che prenderanno piede più avanti.
Continuatore ideale di questa ricerca in musica è François Bonnet, attuale direttore artistico dell’INA-GRM e compositore di fama internazionale sotto lo pseudonimo di Kassel Jaeger. Le sonorità associate alle sue produzioni si distinguono per paesaggi sonori armoniosi dove si bilanciano sperimentalismi di musica concreta, ambient, e improvvisazione elettroacustica. I suoi lavori sono usciti su etichette quali Senufo Editions ed Editions Mego. Per quest’ultima, Bonnet cura la serie di ristampe Recollection GRM: un progetto volto a rilasciare produzioni e registrazioni d’archivio di membri illustri del GRM quali Luc Ferrari, Beatriz Ferreyra, Bernard Parmegiani e
molti altri.
Ad aprire la serata saranno Giuseppe Pisano e Davide Palmentiero: giovani talenti di origine napoletana formatisi prima al Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli, e poi alla Hogeschool voor de Kunsten di Utrecht. Dal 2018 proseguono la ricerca in campo elettroacustico distanti geograficamente: al momento Pisano è studente della Norges Musikkhøgskole di Oslo, dove segue un master di tecnologie della musica; mentre Palmentiero risiede a Napoli dove
approfondisce gli studi grazie alla Borsa di Studio “E. Mele”, offertagli in qualità di prima eccellenza artistica del Conservatorio San Pietro a Majella. Per Current Shapes Pisano e Palmentiero proporranno una performance live inspirata al loro prossimo disco “SAMENREIS”.
Current Shapes è prodotto e curato da CINQUE, in collaborazione con Radioarte.it e Inner Room Siena. Si ringraziano i centri di diffusione culturale Santa Chiara Lab e l’associazione Il Liceone, che si sono offerti di utilizzare i propri canali per comunicare l’intento dell’evento.