Chigiana: concerto del seminario di Ernst Reijseger

Appuntamento venerdì 24 agosto alle ore 21.15 nel Palazzo Chigi Saracini a Siena, protagonisti 11 giovani artisti, con la partecipazione al violoncello dello stesso docente

SIENA.  Venerdì 24 agosto alle ore 21.15 nel Palazzo Chigi Saracini (a Siena in via di Città 89) si tiene nell’ambito del Chigiana International Festival il concerto finale del seminario “Morph Music to Media. Creare musica per le arti visive” tenuto dal grande violoncellista olandese Ernst Reijseger. Protagonisti saranno undici allievi che si cimenteranno alla voce, al sassofono, al pianoforte, alla chitarra, al violoncello e alla batteria. Lo stesso docente parteciperà alle esecuzioni in prima persona.

L’evento è realizzato nell’ambito delle attività del Polo Musicale Senese.

«L’attitudine a dar forma alla musica – afferma Reijseger – e trasformarla in relazione ai media richiede prontezza ad agire nell’attimo, accettando allo stesso tempo la continua linearità della musica e il fatto che possa risultare monotona».

Nato a Naarden (Olanda) nel 1954, Ernst Reijseger ha iniziato a suonare il violoncello all’età di sette anni. Al Conservatorio di Amsterdam il violoncellista e compositore Ernst Reijseger è partner creativo di poeti, ballerini, attori, pittori, scultori, fotografi e registi. Le sue esibizioni dal vivo sfidano le aspettative e sono basate su una comunicazione audace ed essenziale. Recentemente Reijseger ha realizzato film per Werner Herzog, Alex e Andrew Smith.

Nell’estate 2017 ha composto e suonato le sue musiche per l’Hamlet di Shakespeare (con Oscar Isaac, Keegan Michael Key e Gayle Rankin, diretto da Sam Gold) al Public Theatre di New York City. Le collaborazioni musicali di Reijseger hanno spaziato dalla musica improvvisata e jazz (Harman Fraanje, Han Bennink, Misha Mengelberg, Steve Lacy, Uri Caine), alla musica classica e barocca (Yo Yo Ma, Giovanni Sollima, Erik Bosgraaf, Dutch Wind Ensemble, Forma Antiqua), alla musica tradizionale (Trilok Gurtu, Tenore e Concordu de Orosei, Groove Lélé, Nana Vasconcelos, A Filetta). I concerti solistici di Reijseger consistono in sue composizioni personali e improvvisazioni. Per oltre dieci anni, si è dedicato al trio Reijseger Fraanje Sylla.

Ernst Reijseger suona un violoncello a cinque corde, costruito da Bolink & Steinhauer Vioolbouwers, concesso dalla Nationaal Muziekinstrumentenfonds, e un violoncello elettrico a cinque corde, gentilmente concesso da NS Design.

 

biglietti (posti non numerati, prezzo unico 5 euro) possono essere acquistati dalle ore 10 alle ore 18 al piano terra del Palazzo Chigi Saracini (a Siena in via di Città 89) e, il giorno del concerto, fino all’inizio dello stesso. Possono essere acquistati anche online al sito www.chigiana.it fino alle ore 12 del 24 agosto (oppure, con sovrapprezzo, sul portale Ticketone.it anche presso i rivenditori autorizzati).

Prenotazioni dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 al numero telefonico 333.9385543.

 

Per Informazioni: tel. 0577-22091 oppure via e-mail: stampa@chigiana.it.