Cetona: 6 pomeriggi culturali con “Appuntamenti d’autunno”

Sabato 4 novembre il primo libro, “Attacco all’arte. La bellezza negata”. Incontri fino al 17 dicembre

Sala della Santissima Annunziata a Cetona

CETONA. Sei pomeriggi culturali dedicati alla presentazione di libri e momenti di riflessione su temi diversi, in compagnia di autori e ospiti. Sono quelli in programma a Cetona con la rassegna “Appuntamenti d’Autunno”, che tornerà ad animare la Sala Santissima Annunziata da sabato 4 novembre. Il primo incontro vedrà protagonista il libro “Attacco all’arte. La bellezza negata” di Simona Maggiorelli, giornalista di Left, in compagnia dello storico dell’arte, Matteo Ceriana e dell’autrice. La rassegna culturale e letteraria, promossa, come ogni anno, dalla Fondazione Lionello Balestrieri in collaborazione con il Comune di Cetona e di Redos, la Rete documentaria senese, andrà avanti fino a domenica 17 dicembre. Tutti gli appuntamenti inizieranno alle ore 17, con ingresso libero.

Il libro che aprirà la rassegna, “Attacco all’arte. La bellezza negata”, propone un viaggio attraverso epoche fra loro lontane in difesa del linguaggio silenzioso e universale delle immagini portato avanti dall’autrice, Simona Maggiorelli, insieme all’antichista Ronchey, lo scopritore di Ebla Matthiae, e al poeta siriano Adonis. Indagando l’iconoclastia cristiana e le devastazioni dell’Isis, l’autrice individua nella ‘diffidenza’ verso le immagini un tratto comune ai tre monoteismi, con una “svendita” del patrimonio storico-artistico e la sua progressiva decadenza denunciata anche da storici dell’arte, archeologi, urbanisti, prima di chiudere con la consapevolezza che nella cosiddetta “società delle immagini” non c’è spazio per la ricerca sulle immagini con un contenuto.

Gli altri “Appuntamenti d’Autunno”. La rassegna continuerà venerdì 10 novembre con il libro di Fabio Ciaralli “Emilio Cioran. Odissea della lucidità”, in compagnia dell’autore e di Guido Ceronetti. Sabato 25 novembre sarà la volta di Mattia Nocchi, autore in arrivo da Sarteano, che presenterà il suo libro “Come cerbiatti sulle strisce pedonali” in compagnia di Massimo Mercanti, presidente della Fondazione Lionello Balestrieri e di Fabio Di Meo, già sindaco di Cetona. Sabato 9 dicembre, la Sala Santissima Annunziata ospiterà il libro “Al lavoro e Alla lotta – Le parole del Pci” di Fulvia Bandoli e Franca Chiaromonte, in compagnia anche di Susanna Cenni, deputata senese, Francesca Chiavacci, presidente Arci nazionale e Paolo Franchi. Sabato 16 dicembre, la rassegna vedrà protagonista il libro “Un’utopia modesta. Saggio su Albert Camus” di Roberto Gatti, Marta Bartoni e Laura Fatini, che sarà presentato attraverso letture tratte dai testi teatrali di Camus interpretate dagli attori della “Nuova Accademia degli Arrischianti”. A chiudere gli “Appuntamenti d’Autunno”, domenica 17 dicembre, sarà il libro “Meravigliosa terra umbra, un librofotografico ispirato al cantico delle creature di San Francesco” di Iris Valorosi, in compagnia dell’autrice e dell’artista Luca Mauceri. Per informazioni sull’edizione 2017 di “Appuntamenti d’Autunno”, è possibile contattare il numero 0578-237630 oppure l’indirizzo e-mail biblioteca@comune.cetona.si.it.