Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Alla scoperta di “Guerrieri, cavalli e centauri”

Sabato 16 marzo: la prima visita guidata della mostra allestita nei Magazzini del Sale in compagnia dello stesso scultore e ceramista Paolo Staccioli

SIENA.  Sabato 16 marzo, al via il primo viaggio con l’anima della mostra “Guerrieri, Cavalli e Centauri”: il famoso scultore e ceramista Paolo Staccioli. Un’occasione per toccare con mano e capire appieno il mondo creato dall’artista.

L’appuntamento è all’interno del Cortile del Podestà dove, alle 15,45 è fissato il punto di ritrovo per le visite dalle 16 alle 17, su prenotazione contattando lo 0577 292128-292661 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, e il martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17, oppure tramite mail: eventi@comune.siena.it.

Ma questo non sarà l’unico “biglietto” per intraprendere un affascinante viaggio nella senesità e nei ricordi di infanzia raccontatati dall’artista attraverso cavalli alati, centauri e guerrieri pronti a difendere la tradizione, strumento indispensabile per comprendere il presente e il futuro. Si replicherà, infatti, anche il 30 marzo e il 13 aprile sempre in orario 16-17. La mostra è comunque aperta al pubblico dalle 10 alle 18, fino al 23 aprile nei Magazzini del Sale di Palazzo Pubblico (costo euro 2).