Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Alexander Rudin ed i solisti dell’Orchestra Musica Viva a Chianciano

Evento internazionale alla stazione termale: “Sull’Italia – in russo” concerto di musica da camera al Teatro Caso giovedì 2 maggio

CHIANCIANO TERME.  Un evento internazionale a Chianciano Terme con la presenza dell’Orchestra Musica Viva, in tuor in Toscana, diretta da Alexander Israilevich Rudin, professore del Conservatorio di Mosca, insignito del titolo onorifico di Artista del popolo della Federazione Russa. Il concerto di musica classica si terrà giovedì 2 maggio 2019 alle ore 21.00 presso il Teatro Caos di Chianciano Terme. Saranno eseguite opere di Luigi Boccherini e Piotr Ciaikovskij. Il collettivo a Chianciano Terme sarà composto anche da Anna Burchik (viola), Yulia Shmeleva (viola), Emin Martirosyan (violoncello). Il concerto è promosso da “Russia e Italia – Foro di Dialogo”, un progetto a lungo termine finalizzato ad un ulteriore sviluppo delle relazioni tra la Russia e l’Italia (creato per iniziativa di Vladimir Putin e Silvio Berlusconi nel 2004), di cui il co-presidente del Forum-Dialogo dalla parte russa è il Vice Presidente della Camera di Commercio e Industria della Federazione Russa, nonché presidente della banca “Vnesheconombank”, Vladimir Dmitriev, e dalla parte italiana è il Presidente di Poste italiane Luisa Todini (www.russia-italia.ru/it). Il concerto è patrocinato dal Comune di Chianciano Terme, Proloco di Chianciano Terme e Chianciano Paradiso (pagina facebook: ChiancianoParadiso) che promuove serate d’arte pensate come incontri annuali nella rinomata villa (Villa Paradiso) di Chianciano Terme che apre le sue porte a concerti da camera, mostre e presentazioni. Per le prenotazioni: Teatro Caos Chianciano Terme. Telefono: +393477606160. E-mail: lst_teatro@yahoo.it

Al giorno d’oggi l’Orchestra Musica Viva è uno dei migliori collettivi di musica da camera in Russia e si è esibita, oltre che in Italia, in Germania, Francia, Paesi Bassi, Belgio, Giappone, Lettonia, Repubblica Ceca, Slovenia, Finlandia, Turchia, India, Isola di Formosa. L’Orchesta Musica Viva ad oggi ha pubblicato oltre venti album con varie case discografiche, tra i quali: “Stagione Russa (Russia-Francia), Olympia e Hyperion (Gran Bretagna), Tudor (Svizzera), fuga Libera (Belgio), Melodiya (Russia).

Alexander Israilevich Rudin Nato a Mosca nel 1960, ha studiato pianoforte e violoncello all’Istituto Gnessin, per poi studiare direzione d’orchestra al Conservatorio di Mosca con Dmitrij Kitayenko. Ha vinto premi in molte competizioni internazionali e si è esibito come violoncellista solista con orchestre come la Royal Philharmonic, la Vienna Symphony e leDanish Radio Orchestra. Il suo interesse per la pratica esecutiva lo ha portato a suonare musica antica e musica barocca, sia con il violoncello che con la viola da gamba. Come direttore, Rudin lavora con orchestre studentesche e dal 1988 è direttore della Musica Viva Chamber Orchestra. È professore al Conservatorio di Mosca, dove insegna musica da camera e tiene corsi di perfezionamento in tutto il mondo. Insegna anche alla Yaşar University, Izmir, in Turchia, dove ha il titolo di direttore musicale. Rudin ha registrato molti CD per le etichette discografiche HyperionFuga Libera e Naxos, incluse opere di Bach, Grieg, Prokofiev, Strauss e altri.