Al via “Sipario Aperto” con Sandro Lombardi 

In scena la lettura ad alta voce di “Dalla parte di Swann”, capolavoro della letteratura di Marcel Proust

POGGIBONSI.  Al via “Sipario Aperto” con Sandro Lombardi. Da venerdì 27 ottobre nella sala S.e.t. del Teatro Politeama di Poggibonsi prende il via la diciannovesima edizione della rassegna teatrale “Sipario Aperto” promossa dal Comune di Poggibonsi, dall’ Associazione culturale Timbre  e da Fondazione E.l.s.a. in collaborazione con l’Associazione La Scintilla e l’Associazione B-Side.

Un calendario creato dialogando con le altre associazioni del territorio, collegando le proposte di spettacoli teatrali e musicali di Timbre con altre iniziative culturali, approfondendo con incontri aperti alcune tematiche (per esempio la lettura ad alta voce) e promuovendo momenti conviviali  e musicali a tema.

Venerdì 27 ottobre alle ore 21.30 Sandro Lombardi, uno dei più bravi attori italiani, cinque volte premio Ubu, leggerà “Dalla parte di Swann”, capolavoro della letteratura di Marcel Proust.

Poco più di un secolo fa iniziava la pubblicazione del primo volume di À la Recherche du temps perdu – Alla ricerca del tempo perduto, uno dei libri più importanti della letteratura contemporanea. Marcel Proust pubblicò Dalla parte di Swann a sue spese nel novembre 1913 e non sarebbe vissuto tanto a lungo da vedere la propria opera pubblicata interamente.

Questa lettura si propone di essere non solo un omaggio al genio letterario di Proust, ma vuole offrire il piacere di risentire o di scoprire attraverso l’interpretazione di Sandro Lombardi alcune delle sue pagine più belle e amate.

A precedere lo spettacolo, nel pomeriggio, alle ore 18.30 nei locali dell’H.B. (Hospital Burresi) l’attore incontrerà il pubblico con una conversazione curata dall’Associazione La Scintilla, “Leggere, recitare, interpretare” in cui lo stesso Lombardi racconterà come  prepara una lettura ad alta voce.

“Sipario Aperto” prosegue sabato 18 novembre alle ore 21.30 con un appuntamento dedicato ai movimenti “storici” giovanili e underground. “MODS!” è uno spettacolo teatral musicale in cui si ripercorre la storia di questo movimento profondamente legato alla musica; ne parla Antonio Bacciocchi, musicista, scrittore e massimo conoscitore dell’argomento mentre Alex Loggia, musicista, produttore, compositore e chitarrista degli Statuto, suona e canta, ripercorrendone con la sua chitarra acustica tutta la storia sonora.

A seguire e dopo lo spettacolo un D.J. Set a tema in collaborazione con l’Associazione B-Side presso Bottega Roots a Colle di Val d’Elsa.

Sabato 25 novembre alle ore 21.30 il terzo e ultimo appuntamento della rassegna che vedrà in scena la giovane e premiata Compagnia teatrale romana “Leviedelfool” con lo spettacolo “Luna Park”; Simone Perinelli, attore protagonista di questo monologo ispirato a Cervantes, interpreta la figura poetica di un folle sognatore, un antieroe metropolitano perso nel non luogo della tangenziale romana: Luna Park è un’opera essenziale e lieve, densa d’ironia efficace e amara.

Lo spettacolo è inserito, per collegamento tematico, anche nel programma del festival “Open Spaces III – notizie dai confini” a cura dell’Associazione culturale La Scintilla.

I tre spettacoli sono inseriti come fuori abbonamento nel più ampio cartellone del Teatro Politeama e della rete dei Teatri della Valdelsa. La Rassegna Sipario Aperto 2017 è realizzata con il contributo dell’Amministrazione comunale di Poggibonsi e promossa da Associazione culturale Timbre  e Fondazione E.l.s.a. in collaborazione con le  Associazioni La Scintilla e B-Side.

Informazioni e prenotazioni: info@timbreteatroverdi.it  www.timbreteatroverdi.it

Pagina Facebook: Timbre Poggibonsi