Al festival Lef ci sono Raimo e Manca

Lo scrittore presenta il suo libro al Liceo Volta, nel pomeriggio incontro su “Bullismo e Cyberbullismo”

POGGIBONSI. Sarà una giornata ricca di iniziative quella di domani, sabato 4 novembre, al festival pedagogico Lef di Poggibonsi. La mattina, alle 11.40 nell’aula magna del Liceo Volta di Colle di Val d’Elsa, Christian Raimo presenterà il suo ultimo romanzo “Tutti i banchi sono uguali”. Nel pomeriggio invece, alle 18.00 in sala Set al Politeama, la dottoressa Maura Manca, presidente dell’ Osservatorio Nazionale Adolescenza, parlerà di “Bullismo e Cyberbullismo” dialogando con il dottor Matteo Ceccherini, psicologo di Coop 21.

Christian Raimo è insegnante, giornalista e scrittore. Tra i libri pubblicati il romanzo “Il peso della grazia” (Einaudi, 2012), la raccolta di racconti “Le persone, soltanto le persone” (Minimum fax, 2014), il romanzo umoristico “Tranquillo prof, la richiamo io” (Einaudi, 2015), nonché le curatele dei saggi “Patria senza padri. Psicopatologia della politica italiana” di Massimo Recalcati (Minimum fax, 2013) e “Corpo e anima. Se vi viene voglia di fare politica” di Luigi Manconi” (Minimum fax). Lo scrittore presenterà “Tutti i banchi sono uguali” (Einaudi), un saggio che cerca di fare una fotografia della attuale situazione della scuola italiana, ma soprattutto di mettere in evidenza come la scuola possa essere una palestra per l’uguaglianza e la democrazia. Dialogheranno con l’autore Roberta Olmastroni e Stefano Santini, docenti del Liceo Volta. L’iniziativa è a ingresso gratuito e aperta al pubblico, realizzata in collaborazione con il Liceo Volta.

Maura Manca è Psicoterapeuta e Psicologo Clinico, specializzata in tutte le problematiche emotive e comportamentali dell’età evolutiva, con particolare riferimento a quelle adolescenziali e giovanili. La dottoressa è presidente dell’ Osservatorio Nazionale Adolescenza, Direttore Responsabile di AdoleScienza.it e docente presso l’Università degli Studi dell’ Aquila. Parlerà di due temi di grande attualità nell’iniziativa “Bullismo e Cyberbullismo”.

Il festival Lef è realizzato da Fondazione Elsa Culture Comuni e Comune di Poggibonsi – Assessorato alle Politiche educative con il sostegno di Sei Toscana, Unicoop e Sezione Soci Coop Poggibonsi. Numerose anche le associazioni del territorio coinvolte: Associazione La Scintilla, Associazione Timbre, Comitato genitori comprensivo 1 e 2 Poggibonsi, Associazione Pratika Onlus, Associazione C6. Collaborano al festival anche Scuola Pubblica di Musica di Poggibonsi, Coop 21, FTSA, Cinema Garibaldi, TvedoTv, il Liceo “A.Volta” di Colle di Val d’Elsa e l’ I.I.S. Roncalli di Poggibonsi. L’intero programma è disponibile sul sito www.leffestival.it