Agli Intronati si presenta il libro “Lo strillone di Piazza del Monte”

Ricordi ed emozioni per una pagina di storia cittadina che vide l’assalto e l’incendio della Casa del Popolo da parte di fascisti, carabinieri e soldati

SIENA.  “Lo strillone di Piazza del Monte. E altri racconti antifascisti senesi”  (Betti editore, Siena 2017), è il libro che sarà presentato giovedì prossimo, 26 ottobre alle ore 17,30, nella Sala storica della Biblioteca Comunale degli Intronati (via della Sapienza, 5).

La pubblicazione raccoglie i contributi di: Riccardo Bardotti, Riccardo Benucci, Marina Berti, Francesco Burroni, Alessandra Cotoloni, Andrea Friscelli, Ugo Micheli, Valentina Polci, Luigi Pratesi, per dare vita a nove racconti che prendono spunto da un fatto realmente accaduto il 4 marzo 1921, quando anche Siena conobbe la violenza con cui il fascismo si stava affermando in Italia.

Ricordi ed emozioni per una pagina di storia cittadina che vide l’assalto e l’incendio della Casa del Popolo da parte di fascisti, carabinieri e soldati.

All’appuntamento, aperto al pubblico, insieme agli autori interverrà lo storico Luca Luchini. Coordina Luigi Oliveto (Consiglio di Amministrazione della Biblioteca).