Agli Arrischianti: si comincia con “Sesso e giardinaggio”

Carlo Pasquini dirige la Compagnia Fuc, giovani attori provenienti dai laboratori teatrali tenuti proprio da lui nei quattro licei di Montepulciano

Sesso&Giardinaggio – Il regista Carlo Pasquini

SARTEANO (SIENA) – La stagione teatrale degli Arrischianti di Sarteano  inizia sabato 11 Novembre (alle ore 21,30) con Sesso e Giardinaggio. A metterlo in scena è Carlo Pasquini, che dirige la Compagnia Fuc (Formare una compagnia), un ensamble di giovani attori, provenienti dai laboratori teatrali che lo stesso Pasquini, regista e drammaturgo di fama internazionale, tiene nei quattro licei di Montepulciano. L’ambizioso progetto è di preparare la base per futuri progetti di respiro internazionale. Sono infatti patrocinati dall’Accademia renana di Montepulciano, e saranno esclusivamente progetti drammatici originali.

Sesso e Giardinaggio racconta la giornata di una classe scolastica: una 5° C degradata e umiliata dall’abbandono, composta dai reietti del quartiere di una città, collocati nel seminterrato della scuola e in attesa dell’arrivo di un professore qualunque. Ispirato ad un testo di Nigel Williams e reinventato da Pasquini, l’atto unico trova in sé la forza e la volontà per sfuggire e combattere il nichilismo distruttivo delle giovani generazioni. Lo spettacolo vede protagonisti: Giovanni Pomi; Emma Bali; Giuliano Scroppo; Andrea Uscidda; Luca Amirante; Federico Vulpetti; Elena Salamino; Cristiana Bruni; Lara Frosoni. Hanno collaborato: Gabriella Savini, Angelo Sanchini; Elena Scaccia; Francesco Silvestre e Riccardo Russo. Aiuto regia di Margherita Piccardi. Luci di Franco Brocchi. Costumi di Lara Frosoni; Scena di Fernando Dottori. Lo spettacolo andrà in replica domenica 12 Novembre alle ore 17.30, sempre al Teatro degli Arrischianti di Sarteano. Ingresso 10 euro (soci Arrischianti 8 euro). Informazioni: prenotazioni@arrischianti.it.