Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Tre incidenti, tutti senza feriti gravi

di Ezio Sabatini

SIENA. Tre incidenti maggiori sono stati segnati nei brogliacci delle forze dell'ordine di Siena e di Monteroni d'Arbia per la giornata di oggi (24 febbraio). La prima nota reca le 8 e 50 quando al chilometro 212 e 500 della Cassia un camion si è ribaltato nel territorio del comune monteronese. Sul posto sono immediatamente giunti i carabinieri, la polizia municipale, il 118 e la polizia provinciale. Il compito di rimettere in sesto il bisonte della strada è stato compito del vigili del fuoco di Siena che si sono adoperati per tutta la mattina. Quasi illeso l'autista del mezzo.
Alle 12 spaccate due mezzi da trasporto si sono incidentati in Strada Massetana in corrispondenza dell'incrocio con la via di Cerchiaia. Qui un motocarro Piaggio, condotto dal 75enne N.S. si è scontrato contro un autocarro Nissan condotto dal cittadino polacco CJW, nato nel 1962. I rilievi sono in carico alla polizia municipale. Per quanto è dato sapere al momento i feriti registrati sono solo l'anziano ed il giovane trasportato, 16 anni, dal mezzo Piaggio. Fortunatamente per entrambi le ferite sono lievi.
Il terzo appunto riguarda un incidente fra un ciclomotore ed una auto. Mancavano 15 minuti alle 3 del pomeriggio, quando l'auto condotta dalla signora 50enne F.P. è entrata in collisione con il motorino condotto da T.G. di 35 anni. Dei due coinvolti, entrambi residenti a Siena, ad avere la peggio è stato il trentenne, anche se le sue condizioni non destano preoccupazioni. Anche qui i rilievi sono ad opera della polizia municipale