Tagliano la cassaforte e rubano gioielli: scattano le indagini

La Polizia è intervenuta in una caasa all'Acquaclada

(Foto Paolo Lazzeroni)

SIENA. Sono scattate subito le indagini della Poliziao, dopo l’intervento in un appartamento nella zona dell’Acquacalda a Siena. Ieri, dopo le 20, i poliziotti delle Volanti della Questura di Siena, diretti dal Commissario Capo Riccardo Bordini, sono intervenuti presso un’abitazione dove era stato perpetrato un furto. Fin dai primi accertamenti, è emerso che la proprietaria nel rincasare dopo essersi allontanata per alcune ore, non riusciva ad entrare dato che la porta era stata bloccata dall’interno con un gancio ed un mobile in modo da rendere difficoltoso l’ingresso. Una volta spinta la porta l’amara sorpresa: nella camera da letto la cassaforte era stata tagliata ed aperta.

I poliziotti delle Volanti, dopo aver verificato che i ladri si erano introdotti nell’appartamento attraverso un balcone al primo piano arrampicandosi sulle grondaie e dopo aver forzato una porta finestra, hanno richiesto, tramite la Sala Operativa, l’intervento sul posto dei colleghi della Polizia Scientifica, per effettuare il relativo sopralluogo, in modo da reperire delle tracce utili alle indagini, adesso al vaglio degli investigatori della Squadra Mobile.

Dalla cassaforte sono stati asportati diversi gioielli in oro ed altri preziosi.