Da Simply una guida alla spesa per non vedenti

Accordo tra l'azienda l'Unione Italiana Ciechi di Siena

SquadraSimply_MVita2

SIENA. Una guida per fare la spesa e orientarsi tra gli scaffali. E’ quanto prevede l’accordo siglato tra i supermercati Simply di Ravacciano e San Prospero e l’Unione italiana ciechi di Siena. Da settembre i due negozi che fanno parte della rete della Cooperativa Etruria, master franchisee del gruppo Sma Auchan per i negozi a insegna Simply dell’Italia centrale, mettono a disposizione un servizio di accompagnamento per aiutare i non vedenti nella spesa di ogni giorno.  Un aiuto concreto che permetterà di avere a disposizione un collaboratore di Simply per orientarsi tra gli scaffali e nella scelta dei prodotti che meglio rispondono alle proprie esigenze. La spesa nei supermercati Simply Market di Ravacciano, in Largo Sassetta, 11 e nel Punto Simply di San Prospero, in via XXIV maggio, 48, sarà non solo più facile, ma anche più conveniente grazie alla possibilità per le persone con disabilità visive di poter usufruire di un piccolo sconto sul totale dello scontrino.

“La nuova collaborazione con l’Unione italiana ciechi di Siena – commenta Carlo Guiggiani di Simply – è nata per dare un piccolo contributo e migliorare la qualità della vita delle persone non vedenti. Grazie al servizio anche chi si trova in difficoltà in un ambiente non familiare come un supermercato, può ricevere aiuto, orientarsi meglio e acquistare maggiore autonomia rispetto a un gesto quotidiano, come fare la spesa. Per noi di Simply è un piccolo passo verso un modo diverso di promuovere forme di integrazione tra le attività produttive e i bisogni sociali, che non passano attraverso macro sistemi difficilmente controllabili, ma si prefiggono di andare direttamente a colmare alcune carenze nella vita di tutti i giorni”.
“Sono lieto di aver potuto comunicare ai nostri soci questo nuovo servizio perchè risponde a un bisogno che in tanti ci avevano comunicato – spiega Massimo Vita, presidente Unione Italiana Ciechi di Siena – Sottolineo la grande disponibilità di Carlo Guiggiani perchè ha colto con intelligenza il nostro appello e auspico che questa collaborazione si possa estendere a tutti i negozi del marchio e non solo nella nostra provincia”.
cleardot Da Simply una guida alla spesa per non vedenti