Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Riforma del diritto fallimentare: due incontri per le imprese

Il 1 e l’8 aprile, appuntamento con le imprese turistiche, il 3 e 10 aprile con quelle del commercio e terziario. E’ possibile iscriversi entro il 27 marzo

SIENA. Come riconoscere i segnali di una crisi di impresa ed evitarne le conseguenze sulla vita aziendale? Come risolvere la crisi e garantire la continuità della propria attività? Come far sì che situazioni di indebitamento non comportino conseguenze insostenibili? Sono alcune delle domande da cui prenderanno il via due incontri formativi gratuiti promossi da Confcommercio Siena e dedicati alle aziende iscritte agli enti bilaterali del turismo e del commercio.

Al centro ci sarà la riforma del diritto fallimentare, con particolare riguardo alle novità derivanti dall’ entrata in vigore del Nuovo Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza. Si parlerà dunque di superamento del fallimento, se è possibile anticipare i segnali di crisi ed ottenere una diagnosi precoce sulla salute della nostra azienda, come assicurare una rapida risoluzione di eventuali criticità. L’obiettivo è quello di far conoscere la normativa e la prassi legate alla crisi di impresa e fallimento.

Come detto, due sono i momenti formativi. Lunedì 1 e 8 aprile dalle 9 alle 13 e poi dalle 14 alle 16, corso gratuito sul nuovo Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza per le imprese del Turismo regolarmente iscritte all’Ente Bilaterale del Turismo Toscano. Mercoledì 3 e 10 aprile, sempre nello stesso orario, corso gratuito per le imprese del Commercio e Terziario regolarmente iscritte all’Ente Bilaterale Terziario Toscana. Tutti gli appuntamenti si terranno presso la sede di Confcommercio Siena in Strada di Cerchiaia 26. E’ possibile iscriversi entro il 27 marzo e fino ad esaurimento posti.

Nel dettaglio si parlerà, tra gli altri, della riforma Rodorf, delle procedure di allerta e di composizione assistita della crisi, del procedimento di composizione della crisi, del sovra indebitamento, del concordato preventivo, della liquidazione giudiziale, delle modifiche al codice civile.

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare Nicoletta Milano al numero 0577.248855 o scrivere via mail a nmilano@confcommercio.siena.it.