Riapre dopo l’incendio la pizzeria di Vico Alto

La Veranda riapre i battenti e inaugura i nuovi locali

SIENA. Il team della pizzeria La Veranda è pronto a ripartire dopo i lunghi mesi di chiusura forzata. Riapre i battenti il locale di Vico Alto che cinque mesi fa andò a fuoco a causa di un cortocircuito, mettendo in forte difficoltà i proprietari Gabriele Liberati e Luca Benocci e i loro dipendenti che ora, alla viglia della riapertura, possono dire di non essersi mai persi d’animo. Era il mese di maggio, quando le fiamme invasero il locale, punto di riferimento per giovani e meno giovani della zona costringendo a far calare le saracinesche del locale. Dopo cinque mesi Gabriele e Luca Benocci, che gestiscono La Veranda dal 2000, annunciano la riapertura del locale per domenica 15 ottobre con l’inaugurazione delle nuove sale interne.

“Dopo un’estate di fuoco a tutti gli effetti – commenta il titolare Gabriele Liberati – siamo pronti a ripartire più forti di prima. Il merito va soprattutto ai miei dipendenti, una squadra unita che in questi mesi ha continuato a credere nel nostro lavoro dopo lo spiacevole evento dello scorso maggio che ha portato alla brusca chiusura del locale. A nome del locale ringrazio tutti coloro che ci sono stati vicini, dalle istituzioni ai colleghi, oltre agli amici e ai clienti che ci hanno sempre supportato e che con il loro supporto hanno permesso la riapertura della nostra pizzeria”.

Info. Il ristorante sarà aperto dal martedì alla domenica, a pranzo e a cena, fino a mezzanotte. Per maggiori informazioni e per conoscere il menu è possibile consultare il sito www.pizzerialaveranda.it o la pagina Facebook.