Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Lavoratori del Tribunale di Siena: “A rischio la salute di utenti e dipendenti”

I sindacati hanno chiesto un intervento all’USL

SIENA.  A seguito dell’assemblea dei dipendenti del Tribunale di Siena che si è svolta l’8 Luglio scorso, il personale, congiuntamente alla R.S.U. del Tribunale e della Procura e alle organizzazioni sindacali territoriali, denuncia alcune problematiche relative alle condizioni di sicurezza, in particolare l’eccessiva esposizione al calore durante il periodo estivo e di contro l’eccessiva esposizione al freddo nel periodo invernale, soprattutto nel palazzo di Via Franci.

Nel palazzo di Via Camollia si ravvisa invece una situazione igienico-sanitaria determinata dalla presenza di volumi importanti di escrementi di piccioni all’ingresso principale dello stabile, che potrebbero essere causa di problemi per la salute sia degli utenti che dei dipendenti.

I sindacati hanno già rappresentato più volte queste problematiche all’Amministrazione affinché si trovassero delle soluzioni.

L’assemblea dei dipendenti, con voto unanime, ha dato mandato alla R.S.U. e alle organizzazioni sindacali FP CGIL, FP CISL e CONFSAL UNSA di procedere con il presente comunicato stampa e con una richiesta specifica di intervento da parte della USL.

 

La R.S.U. del Tribunale e della Procura della Repubblica di Siena

FP CGIL, FP CISL, CONFSAL UNSA Siena