Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

In pubblicazione il bando per gli alloggi a canone concordato

Al momento non ci sono alloggi di nuova costruzione da assegnare, ma il bando viene pubblicato per poter predisporre una graduatoria da cui attingere i nuovi assegnatari

SIENA.  Da domani, 20 febbraio, al prossimo 21 marzo, è in pubblicazione il bando per l’assegnazione in locazione di alloggi a canone concordato, disponibili all’interno del territorio comunale.

Al momento non ci sono alloggi di nuova costruzione da assegnare, ma il bando viene pubblicato per poter predisporre una graduatoria da cui attingere i nuovi assegnatari, qualora si liberino gli alloggi attualmente occupati.

Il Comune ha circa 100 appartamenti a canone concordato distribuiti sul proprio territorio. 

Il canone di locazione degli alloggi non sarà calcolato in base alla L.R.T. n. 2/2019 sulle case popolari, bensì determinato secondo i valori riportati negli accordi territoriali vigenti, con i correttivi e gli abbattimenti previsti dalle singole convenzioni per la costruzione degli alloggi concessi in locazione. Indicativamente si tratta di affitti che variano da circa 350 a circa 550 euro.

Le domande di partecipazione, entro il prossimo 21 marzo, dovranno essere compilate unicamente sui moduli appositamente predisposti e disponibili all’URP, Ufficio Relazioni con il Pubblico (Piazza Il Campo n. 7) dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12,30, e il martedì e giovedì anche in orario 15-16,30.

Il bando e il modulo di domanda sono, inoltre, consultabili e scaricabili anche sul sito istituzionale www.comune.siena.it seguendo il percorso Il Comune/Servizi/Patrimonio e Politiche Abitative.

E’ richiesta la residenza da almeno 3 anni, oppure un’attività lavorativa in corso nel Comune, che si sia protratta per almeno 18 mesi negli ultimi 3 anni.

Il nucleo familiare richiedente deve avere un situazione economica ISEE compresa fra 13mila e 40mila euro (certificabile da dichiarazione ISE/ISEE), oltre a tutti gli altri requisiti specificati nel bando.