Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Il volontariato festeggia ai Rinnovati: i linguaggi dell’arte parlano di solidarietà

Appuntamento il 30 novembre dalle ore 16 all'iniziativa organizzata dalla delegazione Cesvot di Siena, dal Comune di Siena e dalla Consulta del volontariato

SIENA.  Con la musica, il teatro, la danza, la poesia, il canto, il volontariato senese si presenta al Teatro dei Rinnovati di Siena il 30 novembre dalle ore 16 e sceglie di raccontarsi cosi alla città per comunicare i valori della solidarietà e dell’impegno quotidiano delle associazioni. La Festa del Volontariato è organizzata da Cesvot Delegazione di Siena in collaborazione con il Comune di Siena e la Consulta del volontariato.Sul palcoscenico saliranno per i saluti al pubblico Francesca Appolloni, Assessore al Sociale Comune di Siena, Viro Pacconi, Presidente Delegazione Cesvot di Siena, Mauro Borghi, Presidente Consulta del Volontariato.Sarà poi la volta dello spettacolo con la musica di Eva Pistolesi e di Joy Dorè, le performance teatrali di Paola Lambardi, di Paola Benocci e del Mimo Marco Bonucci, con lo spettacolo di danza di Irene Stracciati, i sonetti di Francesco Burroni, le barzellette di Mario Ghisalberti. Ma in mezzo alle performance artistiche ci saranno anche le interviste di alcune delle diverse realtà del volontariato senese: da NAsienaSI Vip Siena (Associazione volontari Clown) al Circolo Legambiente Siena, dall’associazione culturale La Diana al Coordinamento di Protezione Civile fino all’intervista al Garante della disabilità del Comune di Siena.

A presentare la serata saranno Virginia Masoni e Mario Ghisalberti. Dopo lo spettacolo è in programma un aperitivo.“Un invito a teatro per festeggiare le nostre associazioni e raccontare il prezioso impegno di tante persone che donano il loro tempo ai bisogni degli altri – spiega l’assessore alla Sanità e ai Servizi Sociali, Francesca Appolloni –. Mi auguro di vedere i Rinnovati gremiti di cittadini per far sì che sempre più senesi possano conoscere da vicino le molteplici attività che le nostre associazioni portano avanti, e decidano di dedicarsi al volontariato”.  “Un allegro pomeriggio a teatro per festeggiare le tante anime del volontariato e il loro impegno donato per rendere migliore la nostra società – commenta il presidente della delegazione senese del Cesvot Pacconi– un pomeriggio al quale sono invitati tutti i volontari e tutti i cittadini che hanno voglia di incontrare il mondo dell’associazionismo e che lo apprezzeranno di più grazie ai messaggi che l’arte sa esprimere”. “L’invito è a venire a passare un sabato pomeriggio diverso a teatro per parlare della bellezza della solidarietà attraverso la musica, la danza, il teatro, un modo per festeggiare chi ha deciso di mettersi al servizio degli altri, una scelta controcorrente nella nostra società dell’individualismo”, commenta Federico Gelli, presidente Cesvot.