Leaderboards
Leaderboards
Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Il Ris effettuera’ rilievi nella casa in cui e’ stato ucciso Nagbi

Ricreeranno una ricostruzione in 3D della scena del crimine

SIENA. Lunedì mattina (21 gennaio) una squadra di 6 Carabinieri specialisti del RIS di Roma effettuerà un sopralluogo nell’appartamento dove è stato ucciso Abramo NAGBI. L’uomofu ucciso a coltellate da una minorenne che si voleva difendere da un tentativo di stupro in una casa di Castelnuovo Scalo.

Con sofisticate apparecchiature verranno effettuate delle misurazioni laser e valutazioni su spruzzi e gocciola enti di sangue, così da realizzare una ricostruzione in 3D della scena del crimine.