Gli Instragramers Siena in visita al museo civico

L’assessora al Turismo Pallai: "L’ambito dei social rappresenta la strategia più efficace per rafforzare e promuovere luoghi di interesse"  

SIENA. Dopo il Duomo di Siena, i paesaggi della Val d’Orcia e l’esperienza del Treno Natura, la Community degli Instagramers Siena visiterà domani, 28 ottobre, il Museo Civico di Palazzo Pubblico. “L’occasione – ha detto il responsabile Antonio Cinotti – per far conoscere, con i nostri scatti, i tesori racchiusi all’interno del Palazzo Pubblico e poter comunicare emozioni visive. Un’esperienza di viaggio e conoscenza attraverso il proprio smartphone”.

La richiesta di Instagramers Siena, felicemente accolta dall’assessora al Turismo Sonia Pallai, permetterà ai 40 partecipanti alla visita guidata di vedere uno dei più importanti simboli culturali di Siena, così come l’assaggio di un prodotto di eccellenza del nostro territorio: i ricciarelli.

“La forza della fotografia – ha commentato Pallai – riesce a superare il potere delle parole. Oggi, attraverso i social network, è possibile presentare con estrema semplicità e altrettanta immediatezza una realtà. Un contesto. Un patrimonio di presenze e valori storico-culturali che caratterizzano una città come la nostra. L’ambito dei social rappresenta, infatti, la strategia più efficace per rafforzare e promuovere luoghi di interesse per potenziali turisti che, sempre più, decidono la meta di un loro viaggio attraverso consultazioni on line. Siena con la strategia di social media marketing di EnjoySiena, e il portale di destinazione, si è messa al passo con i tempi, una scelta voluta fin dai primi mesi del mandato da questo assessorato e che in linea con quella regionale ci aiuta ad essere sempre più competitivi”. Gli instagramers continueranno poi la loro esperienza senese andando alla scoperta della città con una delle visite guidate di “A spasso tra le ricette senesi, i Ricciarelli”.