Giornata in Harley per i ragazzi dei campi estivi del Lions

Un momento di divertimento condiviso dal sindaco Luigi De Mossi: “Il lavoro svolto dal Lions Club è davvero encomiabile"

rhdr

SIENA. Questa mattina, venerdì 3 agosto alle 11.30 in Piazza del Mercato un gruppo di ragazzi, dai 16 ai 22 anni, alcuni dei quali con disabilità, che stanno partecipando ai campi estivi organizzati dal Lions Toscana, hanno incontrato i motociclisti dell’Associazione senese Happy Free Bikers. Grazie, infatti, alla sensibilità dell’Associazione ed ai valori umanitari perseguiti dal Lions, i giovani non solo hanno avuto l’opportunità di vedere da vicino moto di grossa cilindrata, sentire il rombo del motore in azione, ma anche provare l’emozione di salirci sopra.

Un momento di divertimento condiviso dal sindaco Luigi De Mossi: “Il lavoro svolto dal Lions Club è davvero encomiabile. Questi campi estivi permettono a giovani da tutto il mondo di scoprire le meraviglie della Toscana oltre a creare e promuovere uno spirito di comprensione e collaborazione. Ringrazio l’Associazione Happy Free Bikers che ha permesso anche ai ragazzi con disabilità di provare l’emozione di un giro sulle Harley Davidson, miti indiscussi di tutte le generazioni. Ho visto una gioia indescrivibile e molto toccante. Queste sono le iniziative che fanno bene alla nostra città”.

Presenti all’appuntamento il presidente del Lions Club Siena, Franco Stanghellini e numerosi rappresentanti del Lions Club senese e del Distretto Lions che hanno organizzato l’incontro.