“Ero straniero, l’umanità che fa bene”

I Radicali Italiani raccolgono firme per la proposta di legge di iniziativa popolare

SIENA. Da Giulia Simi — membro del comitato di Radicali Italiani riceviamo e pubblichiamo.

“Mercoledì (18 ottobre) in piazza Salimbeni dalle 16.30 alle 19.30 ci sarà un tavolo per raccogliere le firme sulla proposta di legge di iniziativa popolare “Ero straniero, l’umanità che fa bene”, promossa da Emma Bonino insieme con i Radicali Italiani. E’ una proposta di legge per superare la legge Bossi-Fini, il reato di clandestinità, e cambiare le politiche sull’immigrazione puntando su inclusione e lavoro.

Sono numerose le associazioni che sostengono l’iniziativa come l’Associazione Casa della Carità, Acli, Comunità di Sant’Egidio, Caritas Siena e tante altre, così come numerosi sono i sindaci che hanno aderito all’iniziativa.

Al seguente link è possibile leggere la proposta di legge e trovare le associazioni, i sindaci e le personalità che aderiscono alla campagna: www.radicali.it/campagne/immigrazione/

Domani sarà anche l’occasione per incontrare i cittadini per parlare, informare perché questi dibattiti “urlati” spesso aumentano le paure mentre i politici dovrebbero tentare di governare la questione immigrazione; almeno questo dovrebbe essere uno dei compiti della politica, se non il principale”.