Disabilità, dalla scuola all’età adulta: bando per progetti con il Terzo settore

Un progetto delle Società della Salute per favorire l'autonomia dei giovani dai 16 ai 25 anni

SIENA. Il passaggio dall’età scolare all’età adulta è un momento particolarmente critico per i giovani con disabilità e le loro famiglie, perché segna l’uscita da una realtà protetta che può portare verso situazioni di potenziale isolamento con dinamiche di regressione. A questo proposito la Società della Salute Senese, nell’ambito del progetto “Oggi è domani” – Durante e Dopo di Noi nelle Terre di Siena promosso e finanziato dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena, ha emesso un Avviso pubblico rivolto al Terzo Settore per co-progettare attività laboratoriali, di pre-formazione e palestre di autonomia a favore dei ragazzi con disabilità dai 16 ai 25 anni, con particolare attenzione ai giovani in uscita dal mondo della scuola.

L’Avviso si rivolge agli enti del Terzo Settore che hanno la sede legale all’interno del territorio di competenza della SDS Senese o che possono documentare la propria attività nella zona del Consorzio.

Le domande per partecipare alla manifestazione di interesse – insieme alle proposte progettuali – devono essere inviate al Direttore Sds Senese – via Pian d’Ovile 9-11,  primo piano Società Salute Senese– 53100 Siena, entro il 6 agosto 2018. Il bando e tutte le informazioni sono sul sito www.sds-senese.it