Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Designato il direttivo dell’Anioc Siena

L'Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche nomina delegata Maura Marchionni

SIENA. Nei giorni scorsi con una delibera firmata dal Segretario Generale, Maurizio Monzani,  è stata designata la Delegazione comunale di Siena dell’Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche.
La nomina di delegata sul territorio senese è stata conferita alla signora Maura Marchionni, vice delegato comunale è Mario Dragoni, fanno parte del consiglio direttivo Gianfranco Fusi, Alessandro Partini e Cesare Rinaldi.

L’ A.N.I.O.C. è un’associazione apolitica e apartitica, che nasce nel 1949 per iniziativa di eminenti personalità italiane, ha la sede Generale a Firenze ed è presente su tutto il territorio nazionale con delegazioni regionali, provinciali e comunali.

Fin dalla fondazione il suo scopo è quello di unire in una sola grande famiglia tutti i decorati di Ordini cavallereschi e creare una forza morale guidata da alti ideali, quali: mantenere vivi e promuovere i sentimenti e le tradizioni delle Istituzioni democratiche e della Patria come valore e patrimonio storico, culturale, civile, sociale nonché religioso e rendere gli insigniti esempio di virtù civiche .

La cavalleria è infatti simbolo di amicizia universale e riconosce tutti gli uomini fratelli, nei doveri verso l’umanità e nei diritti che a tutti ed a ciascuno derivano.

Questi sono i punti cardine dell’Associazione che la delegata comunale Cav. Maura Marchionni e il Consiglio Direttivo intendono perseguire e far conoscere attraverso la realizzazione di iniziative rivolte alla comunità senese.

Tra i Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana e quelli al Merito del Lavoro di Siena si vantano nomi di primissimo piano del mondo della P.A., del mondo universitario, imprenditoriale, economico e sociale e la delegata senese è fiduciosa che gli insigniti che non sono ancora soci, diano la loro autorevole adesione.

Quella della cavalleria è una storia millenaria e l’A.N.I.O.C., con i suoi settanta anni di attività, vuole testimoniare anche a Siena un impegno che continua nel tempo e si proietta ad operare per il bene della società in cui viviamo.