Dallai: “Un passo di 12 km verso il completamento della Siena–Grosseto”

Il Consiglio di amministrazione di Anas ha approvato il progetto definitivo del lotto 9, nell’ambito del progetto di adeguamento a quattro corsie della Due Mari

Luigi Dallai

SIENA. Buone notizie sul fronte delle strade senesi. Il Consiglio di amministrazione di Anas ha approvato il progetto definitivo del lotto 9, nell’ambito del progetto di adeguamento a quattro corsie della Due Mari. “È un’ottima notizia” sottolinea Luigi Dallai, deputato del Partito democratico che da anni sta seguendo l’evoluzione dei lavori sulla strada E78, che collegherà Grosseto a Fano. Il tratto per il quale il cda di Anas ha dato il via libera interessa i comuni di Sovicille, Murlo e Monticiano per 11,8 km con un investimento di 162 milioni di euro.

“È doveroso – prosegue Dallai – sottolineare ogni passo in avanti verso il completamento di quest’opera fondamentale per la viabilità non solo della nostra provincia, ma di tutto il centro Italia. La collaborazione tra le istituzioni, rafforzata in questi ultimi anni, ha consentito l’importante accelerazione sui lavori, che devono continuare con questo ritmo.  Per il lotto 4 il progetto definitivo è stato approvato dal Cipe ed è in corso la progettazione esecutiva e l’avvio delle procedure di affidamento dei lavori è previsto ad inizio 2018. Un’opera fondamentale per il nostro territorio è divenuta prioritaria per il Paese e si avvia finalmente al completamento”.