Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Da Confartigianato un pulmino attrezzato per la Misericordia

SIENA. Si è tenuta stamani la cerimonia di inaugurazione del pulmino, munito di sollevatore elettrico, per trasporto di persone diversamente abili o anziane il cui uso ANCoS Confartigianato Siena ha gentilmente concesso a favore dell’Arciconfraternita di Misericordia di Siena.

Presso la sede della stessa Confartigianato si è quindi sottoscritto il contratto di comodato dell’autoveicolo che consentirà all’Arciconfraternita di poter immediatamente utilizzare il pulmino Renault Trafic per i propri servizi sociali.

Entrambe le Associazioni, anche alla luce di positive esperienze di rispettive consorelle toscane, hanno manifestato l’auspicio che questa prima collaborazione possa costituire l’occasione per avviare e consolidare nel tempo ulteriori progetti per lo sviluppo di azioni a favore del territorio e soprattutto delle persone più bisognose e in difficoltà.

L’autoveicolo appena inaugurato sarà benedetto, insieme agli altri automezzi acquistati dall’Arciconfraternita nel corso del 2018, in occasione della festa del Patrono dell’Arciconfraternita S. Antonio Abate il prossimo 17 gennaio presso la sede storica delle Logge del Papa.”