Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Con Coop Firenze, Misericordia e Caritas la spesa è SOSpesa

Disponibili coupon da 2 a 7 euro che si possono acquistare per offrire una spesa a chi vive in situazioni di disagio

SIENA. Nasce dall’idea del caffè sospeso, quello che si usava lasciare nei bar napoletani nell’Ottocento per donare un espresso a chi non poteva permetterselo, l’iniziativa della Spesa SOSpesa. Il funzionamento è simile e permette a chiunque va a fare la spesa nei punti vendita di Unicoop Firenze a Siena di lasciare un kit spesa in dono a chi attraversa un periodo di difficoltà economica.

Nel dettaglio, il socio o cliente per ogni tipo di SpesaSOSpesa trova in punto vendita il coupon con il prezzo, che può prendere e portare in cassa. Lì il coupon viene pagato come un qualsiasi altro prodotto. In seguito Coop.fi informa i due partner del progetto, Misericordia e Caritas, delle donazioni effettuate, che verranno distribuite attraverso la Bancarella della Solidarietà e la Bottega “Non di solo pane”.

SpesaSOSpesa, infatti, è un’iniziativa promossa dalla Misericordia di Siena e dalla Caritas Diocesana di Siena in collaborazione con la Sezione Soci Unicoop Firenze di Siena e con le rispettive Bancarella della Solidarietà e la Bottega “Non di solo pane”. I destinatari sono le famiglie più bisognose segnalate dai Servizi Sociali del Comune di Siena. Dall’inizio del progetto nel 2015 sono stati donati 3.062 kit per un valore di 14.372 euro e prodotti per un peso totale di 71 quintali.

Per venire incontro alle esigenze delle diverse famiglie, sono stati identificati 6 panieri diversi, con contenuti specifici e valore differente (dai 2 ai 7 euro), che i clienti di Coop.fi potranno scegliere e donare. I kit comprendono prodotti a marchio Coop, che garantiscono un’ottima qualità, ai quali la cooperativa ha applicato uno sconto sul prezzo di vendita, in modo che il prezzo di ciascun paniere risulti inferiore rispetto al valore reale dei prodotti.

Le sei spese sospese sono dedicate ai celiaci, ai bambini, per la colazione, la dispensa (con due opzioni) o per l’igiene.

“SpesaSOSpesa è un’iniziativa che non ha limiti di tempo e che permette di garantire un flusso costante di donazioni senza richiedere la presenza di volontari in negozio – spiega Giampiero Pacchierotti, presidente sezione soci Coop di Siena – per noi è un’opportunità importante di collaborazione con le maggiori istituzioni solidaristiche sul territorio e ci fa piacere che la cooperativa faccia la sua parte, sia in termini di sconto sul prezzo dei prodotti, sia promuovendo e dando visibilità al progetto”.

Info: www.coopfirenze.it/sezioni-soci/siena