“Cittadino informato”: l’app delle info di Protezione civile in tempo reale

In occasione di "Io non rischio", è stato presentato lo strumento digitale sviluppato da Anci Toscana

SIENA. Una app per smartphone e tablet in grado di fornire informazioni in tempo reale in ambito di protezione civile e aggiornamenti su allerte meteo, interruzioni del servizio idrico e provvedimenti di viabilità. È “Cittadino informato”, lo strumento digitale per dispositivi Android e iPhone che il Comune di Siena mette gratuitamente a disposizione grazie all’adesione al progetto regionale sviluppato da Anci Toscana in collaborazione con Cispel Toscana, l’associazione regionale delle imprese di servizio pubblico.

La app è stata presentata in anteprima alla cittadinanza sabato scorso, 14 ottobre, in piazza Salimbeni in occasione di “Io non rischio”, l’appuntamento promosso dal Dipartimento di Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri a cui hanno partecipato il Comune e la Provincia di Siena e le associazioni di Pubblica Assistenza di Siena e di Pienza.

“Si tratta di una app “leggera” per la memoria dei dispositivi – commenta l’assessore alla Protezione Civile, Paolo Mazzini – che fornisce informazioni sul Piano comunale di Protezione Civile e altre comunicazioni di pubblica utilità, come per esempio sul servizio idrico o sul sistema fognario, grazie alla collaborazione attivata anche con Cispel Toscana. Inoltre, Anci Toscana sta proponendo l’adesione ad altri enti in modo che “Cittadino informato” possa diventare lo strumenti unico di notifica di tutte le informazioni di pubblica utilità di interesse comunale”.

“Un efficace strumento informativo per le situazioni di emergenza – afferma il sindaco Bruno Valentini – e, più in generale, per rendere tutti più consapevoli sui contenuti del Piano di Protezione Civile che, dopo la recente adozione da parte della Giunta e il recepimento dei pareri della Provincia e della Regione, sarà sottoposto all’approvazione del Consiglio comunale e presentato e diffuso alla popolazione. Il sistema della Protezione Civile deve essere condiviso con i cittadini affinché sia veramente efficace e la collaborazione tra enti e istituzioni è quanto mai preziosa sul fronte della comunicazione”.

La app “Cittadino informato” può essere scaricata da Google Play o App Store, oppure dal sito www.cittadinoinformato.it.