Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Avo, scuola Tozzi e Contrada Castello portano doni ai piccoli della Pediatria

SIENA. Si è svolta anche quest’anno la tradizionale festa di Natale per i piccoli pazienti e i loro familiari nel Dipartimento della Donna e dei bambini del policlinico Santa Maria alle Scotte, organizzata dall’AVO, Associazione Volontari Ospedalieri. L’AVO, da molti anni, è presente all’interno dell’ospedale Santa Maria alle Scotte per aiutare tante persone, adulti e bambini, a orientarsi meglio e a vivere la degenza con più serenità, collaborando in diverse attività tra cui fornire informazioni, sostegno relazionale ai degenti, attività di collaborazione per la biblioteca ospedaliera.

I volontari dell’AVO hanno consegnato ai bambini anche i doni preparati dagli alunni della scuola primaria “Federigo Tozzi” di Siena.
Sempre con lo scopo di contribuire a rendere più confortevole la degenza dei pazienti ricoverati nei vari reparti dell’Ospedale, i volontari, in collaborazione con l’AMCI, Associazione Cattolica Medici Italiani, l’ACOS, Associazione Cattolica Operatori Sanitari e la Cappellania Ospedaliera, distribuiranno piccoli doni preparati dalle volontarie dell’AVO il prossimo 21 dicembre.

«Ringrazio gli alunni della scuola primaria Tozzi che hanno avuto un affettuoso pensiero nei confronti dei nostri piccoli pazienti, dimostrando tanta sensibilità – dichiara Valtere Giovannini, direttore generale Aou Senese – e ringrazio di cuore l’AVO, l’AMCI, l’ACOS e la Cappellania Ospedaliera per lo spirito di solidarietà e la consueta vicinanza all’ospedale».
Nell’occasione erano presenti anche i rappresentanti della Contrada Castello di Piancastagnaio con il priore Claudio Renai, che hanno portato in dono ai piccoli degenti delle Scotte dolci di Natale e regali.