Ance ha presentato i dati sulle infrastrutture strategiche

Un aggiornamento relativo al terrritorio di Siena

Andrea Tanzini, presidente Ance Siena

SIENA. Nel pomeriggio di ieri nell’Auditorium di Confindustria Toscana Sud in via De Rossi, Siena è stato presentato il documento di aggiornamento dello studio sulle infrastrutture strategiche della Provincia di Siena realizzato nel 2016 da Ance Siena e Confindustria Toscana Sud. Il dossier riporta la situazione delle opere a distanza di due anni e le prospettive alla luce dei provvedimenti che nel frattempo sono stati assunti da Stato, Regione e Comuni. 

L’ing. Giovanni Cardinali, incaricato da Ance di seguire gli sviluppi dei lavori, ha illustrato nel dettaglio i progressi fatti in questi due anni. Di particolare interesse per il rilancio del territorio, il completamento della Due Mari nel tratto senese-grossetano, il potenziamento e l’elettrificazione della ferrovia per Firenze e l’adeguamento della stazione di Chiusi all’alta velocità.

“Questo documento è fondamentale per mantenere l’attenzione su temi di assoluto rilievo per il territorio e per chi lo vive quotidianamente – dichiara il Presidente di Ance Siena, Andrea Tanzini – il percorso di recupero del ritardo accumulato è appena iniziato. La nostra associazione e Confindustria Toscana Sud continueranno a segnalare le necessità del territorio e offrire soluzioni per dare il giusto supporto alle imprese della provincia che vogliano investire sulle infrastrutture”.